Diocesi di Prato. In memoria di Luana. Riflessioni sull’uomo e il lavoro (che può produrre morte)

Abbiamo appena finito di festeggiare il primo maggio del lavoro e della cura che siamo stati immediatamente travolti dalla tragica morte di una giovane lavoratrice che voleva, attraverso il lavoro, costruirsi una vita dignitosa, non precaria, piena di senso per sé, la sua famiglia, la sua comunità

I commenti sono chiusi