Economia, la Fabio Perini ospita gli ‘speed date’ i4.0 in collaborazione con la Regione

FIRENZE - Si è svolto al Tomorrow Lab di Lucca, il laboratorio di open innovation di Fabio Perini Spa, il "Partnering Day" organizzato insieme a Invest in Tuscany, l'ufficio per l'attrazione investimenti esteri di Regione Toscana. L'evento ha permesso all'Azienda di incontrare 22 start-up e centri di ricerca selezionati tra oltre 150. L'obiettivo era trovare potenziali partner per sviluppare nuove soluzioni digitali o per integrare le soluzioni offerte con l'attuale portafoglio digitale della Fabio Perini.

"Eventi come questo – commenta l'assessore regionale alle attività produttive Stefano Ciuoffo – sono necessari per diffondere la cultura del paradigma i4.0 e fare della Toscana terra innovativa e adatta per attività imprenditoriali innovative e di alto valore. La Regione è impegnata su più fronti per incentivare lo sviluppo della tecnologia e trovare nuove soluzioni per i propri processi produttivi e proseguiremo con ancora più determinazione".

"Questi incontri sono un'occasione di confronto per Fabio Perini – commenta Antonio Mosca, Head of Digital Transformation della Fabio Perini - Un momento per incontrare i nuovi soggetti coinvolti nell'innovazione industriale, far emergere opportunità e comprendere gli sviluppi possibili. La formula dello ‘speed date' è perfettamente in linea con queste realtà giovani, dinamiche e intraprendenti. Incontri veloci e mirati che ci hanno permesso di valutare anche le competenze trasversali in grado di creare valore e di aiutarci nel percorso di crescita verso l'industria 4.0".

I commenti sono chiusi