Elezioni 2020, Saccardi: ‘presto per fare nomi candidato’

Elezioni 2020, Saccardi: ‘presto per fare nomi candidato’

L’assessora regionale al diritto alla Salute, Stefania Saccardi, a margine di un evento commentando la kermesse del presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, ha affermato di essere “d’accordo con lui, mi pare presto per fare nomi e credo che tutti insieme come Pd bisognerà invece fare un percorso complesso che tenga dentro il maggior numero di forze politiche possibili che realizzi insieme un collegamento forte – continua l’assessora – all’interno delle forze di centrosinistra, che si discuta di programmi, di alleanze”.

“È giusto – ha aggiunto Saccardi – che uno renda conto dopo 4 anni di mandato di quello che ha fatto, ma direi che questo ha a poco a che fare col futuro che deve passare prima da un confronto con tutte le altre forze del centrosinistra, perché non sarà facile mantenere la Toscana nell’ambito del centrosinistra. Questa sarà la sfida vera”.

Sulle modalità di scelta del candidato del centrosinistra, Saccardi si dice contraria all’opzione primarie. “Sono una delle opzioni previste dal nostro statuto – ha detto – penso personalmente che in questa delicata fase politica sarebbero un errore le primarie nell’ottica di mantenere la Toscana. Credo che prima sia necessario un percorso di condivisione che il Pd si sta preparando a fare come azionista di maggioranza della possibile, futura coalizione”. Infine rispondendo a chi le chiedeva della sua eventuale candidatura, Saccardi ha ricordato che “feci un’intervista un paio di anni in cui dichiarai di essere disponibile, sono passati anni luce da quell’intervista, i tempi sono cambiati enormemente e oggi una discussione solo all’interno del Pd sarebbe sterile. Ci sono io, come ci sono tanti altri che potrebbero essere le persone adatte, ma credo – ha affermato concludendo – che oggi prima di parlare di persone e di candidature si debba ragionare di alleanze e di programmi”

L'articolo Elezioni 2020, Saccardi: ‘presto per fare nomi candidato’ proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi