Empoli: in 500 per ricordare i volontari della guerra di liberazione. Il sindaco Brenda Barnini: «Empoli ha la responsabilità dell’antifascismo e della memoria»

Palazzo delle Esposizioni gremito da autorità, associazioni, gonfaloni e cittadini in occasione del 77° anniversario della partenza dei 532. Poi il corteo nelle strade e nelle piazze

I commenti sono chiusi