Esplosione in appartamento a Livorno, grave una donna

Esplosione in appartamento a Livorno, grave una donna

La donna è una 52enne di Livorno che è stata trasferita al pronto soccorso anche se viste le sue condizioni il 118 ha già allertato l’elisoccorso per il suo trasferimento al centro ustioni dell’ospedale Cisanello di Pisa.

Esplosione in un appartamento del centro di Livorno: una 52enne è rimasta gravemente ustionata ed è stata trasferita al pronto soccorso anche se viste le sue condizioni il 118 ha già allertato l’elisoccorso per il suo trasferimento al centro ustioni dell’ospedale Cisanello di Pisa. Le cause non sono ancora chiare e sul posto stanno operando vigili del fuoco e forze dell’ordine. Altre 2 persone sono rimaste ferite in modo meno grave e sono tuttora ricoverate nella shock room al pronto soccorso di Livorno.
L’esplosione avvenuta in un’abitazione del centro di Livorno sarebbe stata provocata da una fuga di gas, ma le cause sono tuttora in corso di accertamento. La donna ferita, Angela Tarroboiro, 52 anni, originaria di Torino, ma da tempo residente in città, ha riportato ustioni sul 95% del corpo e le sue condizioni vengono definite “disperate”.
I medici stanno valutando il suo trasferimento al centro ustioni di Genova, in quello di Pisa non ci sarebbero posti disponibili. Le altre due persone trasferite in ospedale sono un’altra donna e sua figlia di 14 anni che abitano al piano superiore: per entrambe si tratterebbe di una lieve intossicazione causata dai fumi dell’incendio che si è sviluppato dopo l’esplosione.
Secondo quanto si è appreso, lo scoppio ha causato l’innalzamento di almeno mezzo metro del solaio dell’abitazione, posta al piano terra, e dunque potrebbe avere compromesso l’agibilità dell’appartamento che si trova al piano superiore. Sono in corso verifiche sull’agibilità. Sul posto sono intervenuti polizia e carabinieri, oltre ai mezzi di soccorso.
(NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO)

L'articolo Esplosione in appartamento a Livorno, grave una donna proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi