Firenze. Ordinanze anti assembramento

Nuovi orari, dal 21 maggio, per il divieto di stazionamento e di consumo alcol in alcune aree del centro. Confermato il divieto di stazionamento e consumo cibi e bevande sul sagrato di Santo Spirito

I commenti sono chiusi