Firenze riparte con la cultura: da mercoledì riaprono musei

La cultura segna la ripartenza di Firenze. Da mercoledì 28 aprile saranno nuovamente accessibili musei civici e sedi culturali che negli scorsi mesi hanno continuato a produrre, a fare ricerca, a sperimentare, a programmare mostre e che tra poche ore potranno riaprire al pubblico secondo le normative antiCovid vigenti.

I Musei Civici Fiorentini apriranno con orario completo compreso sabato e domenica. Di seguito il programma:

Da Mercoledi 28 aprile 

Museo di Palazzo Vecchio:
Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica con orario 9,00 – 19,00 (ultimo accesso h 18.00)
Giovedì con orario 9,00 – 14,00 (ultimo accesso h 13.00)

Torre di Arnolfo:
Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì,sabato e domenica con orario 9,00 – 17,00 (ultimo accesso h 16.00)
Giovedì con orario 9,00 – 14,00 (ultimo accesso h 13.00)

Museo Novecento:
Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica, con orario 11,00 – 19,00 (ultimo accesso h 18.00)
Giovedì con orario 11,00 – 14,00 (ultimo accesso h 13.00)

Cappella Brancacci:
Mercoledì, giovedì e venerdì, con orario 10,00 – 17,00 ( ultimo accesso h 16.15)

Da Venerdi 30 aprile 

Museo Stefano Bardini:
Lunedì, venerdì, sabato e domenica con orario 11,00 – 17,00 ( ultimo accesso h 16.00)

Museo del Ciclismo Gino Bartali
Venerdì e sabato con orario 10,00 – 13,00( ultimo accesso h 12.00)
Domenica con orario 10,00 – 16,00( ultimo accesso h 15.00) 

Da Sabato 1 maggio

Percorso cumulativo Cappella Brancacci/Fondazione Romano
Lunedì e sabato con orario 10,00 – 17,00
Domenica con orario 13,00 – 17,00 (ultimo accesso h 16.15)

INFO:

Gli ingressi sono contingentati e si possono prenotare online da mercoledì 28 aprile contestualmente all’acquisto dei biglietti sul sito bigliettimusei.comune.fi.it, scrivendo a info@musefirenze.it, oppure telefonando allo 0552768224.

Nei giorni di sabato e festivi l’accesso ai musei è consentito solo previa prenotazione obbligatoria entro il giorno precedente alla visita. Nei giorni feriali i biglietti possono essere acquistati anche direttamente presso le biglietterie fisiche dei musei. La prenotazione è fortemente consigliata al fine di evitare di non trovare posto nell’immediato.

Anche I possessori della Card del Fiorentino devono prenotare il loro accesso acquistando un biglietto gratuito su www.bigliettimusei.comune.fi.it scegliendo la data e l’orario di ingresso al museo o scrivendo a info@musefirenze.it, oppure telefonando allo 055 2768224.

Per la card del Fiorentino

Dal 28 aprile sarà possibile acquistare la Card del Fiorentino. Come sempre può essere acquistata esclusivamente dai residenti di Firenze e dei comuni della città metropolitana presso:

Per motivi di contingentamento e per evitare attese  e assembramenti per procedere all’acquisto è necessaria la prenotazione.

La prenotazione può essere effettuata telefonando al numero 055 2768224 dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00 o scrivendo a info@musefirenze.it  specificando Nome Cognome, comune di residenza, contatto telefonico e museo dove si desidera acquistarla.

Le biglietterie dei musei dove è possibile acquistarla o ritirarla sono:

  • Museo di Palazzo Vecchio (Lun-Ven 9.00-17.00; Gio 9.00-12.30),
  • Museo Novecento (Lun-Ven 11.00-17.30; Gio 11.00-12.30),
  • Cappella Brancacci (Lun-Ven10.00-16.00: Martedì chiuso)

ricordiamo di presentare un documento di identità ( carta di identità o passaporto) in corso di validità anche ai fini della certificazione della propria residenza.
*Si prega di controllare giorni e orari di apertura dei singoli musei prima di recarvisi.

>> La Card del Fiorentino 

I commenti sono chiusi