Firenze, scuola: pronto ‘piano’ per rientro. Controlli, orari scaglionati e tpl potenziato

Firenze, scuola:  pronto ‘piano’ per rientro. Controlli, orari scaglionati e tpl potenziato

Il piano, punta ad agevolare i flussi in entrata ed uscita dalle scuole e la ordinata fruizione dei mezzi pubblici evitando assembramenti alle fermate.Gli orari di ingresso e di uscita sono stati scaglionati: tra le 8 e le 10:10, e le 12.30 e le 15, ma vi sono anche istituti dove sono stati previsti turni pomeridiani.

Ingressi scaglionati, controlli anti-assembramenti e potenziamento del trasporto pubblico
locale: è quanto prevede il piano straordinario per il ritorno in classe al 50% degli studenti delle scuole superiori della Città metropolitana di Firenze, pari a circa 21mila su una
popolazione totale di 42mila.

Il piano di rientro, spiega una nota, è frutto del tavolo di lavoro presieduto dal prefetto di Firenze Alessandra Guidi, e composto da Regione Toscana, Città metropolitana, Comune di
Firenze, ufficio scolastico regionale, motorizzazione civile e aziende del tpl. Gli orari di ingresso e di uscita sono stati scaglionati: tra le 8 e le 10:10, e le 12.30 e le 15, ma vi sono
anche istituti dove sono stati previsti turni pomeridiani.

Il piano, si spiega, punta ad agevolare i flussi in entrata ed uscita dalle scuole e la ordinata fruizione dei mezzi pubblici evitando assembramenti alle fermate. Per questo saranno
coinvolti oltre 200 operatori al giorno tra polizie municipali, polizia provinciale della Metrocittà, steward privati, facilitatori delle aziende di trasporto, volontari e forze
dell’ordine. Saranno inoltre presidiate nelle ore di punta diverse fermate delle linee tramviarie e del trasporto su gomma: in piazza San Marco, piazza Indipendenza, piazza Puccini, piazza Stazione Santa Maria Novella e piazza Adua.

Potenziato anche il trasporto con l’attivazione di 47 mezzi per il servizio extraurbano, la messa in riserva di 5 mezzi per eventuali criticità e il rafforzamento delle linee forti. Nelle fasce orarie di ingresso e di uscita degli studenti sarà aumentato il cadenzamento ordinario delle corse effettuate con la tramvia e anche Trenitalia ha previsto il potenziamento del sistema ferroviario, sulle tratte Empoli-Siena e Firenze-Borgo San Lorenzo, con la messa a disposizione di bus, da utilizzare nel caso si presentassero criticità in ordine alla capienza delle vetture.

L'articolo Firenze, scuola: pronto ‘piano’ per rientro. Controlli, orari scaglionati e tpl potenziato proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi

Firenze, scuola: pronto ‘piano’ per rientro. Controlli, orari scaglionati e tpl potenziato

Firenze, scuola:  pronto ‘piano’ per rientro. Controlli, orari scaglionati e tpl potenziato

Il piano, punta ad agevolare i flussi in entrata ed uscita dalle scuole e la ordinata fruizione dei mezzi pubblici evitando assembramenti alle fermate.Gli orari di ingresso e di uscita sono stati scaglionati: tra le 8 e le 10:10, e le 12.30 e le 15, ma vi sono anche istituti dove sono stati previsti turni pomeridiani.

Ingressi scaglionati, controlli anti-assembramenti e potenziamento del trasporto pubblico
locale: è quanto prevede il piano straordinario per il ritorno in classe al 50% degli studenti delle scuole superiori della Città metropolitana di Firenze, pari a circa 21mila su una
popolazione totale di 42mila.

Il piano di rientro, spiega una nota, è frutto del tavolo di lavoro presieduto dal prefetto di Firenze Alessandra Guidi, e composto da Regione Toscana, Città metropolitana, Comune di
Firenze, ufficio scolastico regionale, motorizzazione civile e aziende del tpl. Gli orari di ingresso e di uscita sono stati scaglionati: tra le 8 e le 10:10, e le 12.30 e le 15, ma vi sono
anche istituti dove sono stati previsti turni pomeridiani.

Il piano, si spiega, punta ad agevolare i flussi in entrata ed uscita dalle scuole e la ordinata fruizione dei mezzi pubblici evitando assembramenti alle fermate. Per questo saranno
coinvolti oltre 200 operatori al giorno tra polizie municipali, polizia provinciale della Metrocittà, steward privati, facilitatori delle aziende di trasporto, volontari e forze
dell’ordine. Saranno inoltre presidiate nelle ore di punta diverse fermate delle linee tramviarie e del trasporto su gomma: in piazza San Marco, piazza Indipendenza, piazza Puccini, piazza Stazione Santa Maria Novella e piazza Adua.

Potenziato anche il trasporto con l’attivazione di 47 mezzi per il servizio extraurbano, la messa in riserva di 5 mezzi per eventuali criticità e il rafforzamento delle linee forti. Nelle fasce orarie di ingresso e di uscita degli studenti sarà aumentato il cadenzamento ordinario delle corse effettuate con la tramvia e anche Trenitalia ha previsto il potenziamento del sistema ferroviario, sulle tratte Empoli-Siena e Firenze-Borgo San Lorenzo, con la messa a disposizione di bus, da utilizzare nel caso si presentassero criticità in ordine alla capienza delle vetture.

L'articolo Firenze, scuola: pronto ‘piano’ per rientro. Controlli, orari scaglionati e tpl potenziato proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi