Il Comune attiva il servizio di prestito domiciliare dei volumi delle biblioteche comunali di Barberino e Tavarnelle

L’assessore alle Politiche culturali Giacomo Trentanovi: “un’opportunità che vuole esprimere ancora una volta tutta l’attenzione e la vicinanza di cui ha bisogno la comunità in questa fase della pandemia”

I commenti sono chiusi