La Corte di Giustizia UE condanna l’Italia per il PM10

Il motivo è che i valori limite applicabili alle concentrazioni di particelle PM10 sono stati superati in maniera sistematica e continuata tra il 2008 e il 2017

I commenti sono chiusi