L’Annunciazione di Montefioralle torna a risplendere

I fratelli Anichini di Greve in Chianti finanziano l’opera per tenere viva la memoria degli zii Tonino e Faustina, legati alla Chiesa di Santo Stefano e devoti alla Madonna. Il restauro è stato curato da Gloria Verniani

I commenti sono chiusi