ll Comune di San Casciano stanzia 63mila euro per l’apertura di nuove attività artigianali e commerciali nei centri abitati del Chianti

L’incentivo economico sarà erogato ad un massimo di 4 attività nelle località decentrate e 3 imprese nel capoluogo. Il sindaco Roberto Ciappi: “l’obiettivo è riqualificare e rilanciare il tessuto commerciale delle frazioni e del centro storico del capoluogo”

I commenti sono chiusi