Mont’Alfonso sotto le stelle 2022

Mont’Alfonso sotto le stelle 2022

Nuova edizione di “Mont’Alfonso sotto le stelle”, musica, teatro e spettacoli in antiche fortezze e parchi naturali delle Alpi Apuane e dell’Appennino Tosco-Emiliano. Dal 28 luglio al 21 agosto a Castelnuovo di Garfagnana, San Romano in Garfagnana, Vagli Sotto (Lucca)

Musica, teatro e spettacoli in antiche fortezze e parchi naturali delle Alpi Apuane e dell’Appennino Tosco-Emiliano, ma anche escursioni, visite guidate, delizie da gustare e altre buone ragioni per andare a “Mont’Alfonso sotto le stelle”.  Il festival che dal 28 luglio al 21 agosto 2022 porterà nel cuore della Garfagnana artisti del calibro di Ludovico Einaudi, Vinicio Capossela – nell’ambito di una due giorni dedicata a Ludovico Ariosto –  Umberto Tozzi, Stefano Massini, Giorgio Panariello, Aka7even, Frida Bollani, Maurizio Carucci, Danilo Rea.

Il festival si inaugura giovedì 28 luglio con un evento straordinario, il concerto – al tramonto – del pianista e compositore Ludovico Einaudi all’Oasi di Campocatino di Vagli Sotto (Lucca), scenario perfetto per lo “spazio libero e senza confini” e il “tempo senza tempo” di “Underwater”, il suo nuovo album di inediti.
Altro luogo ricco di storia e suggestioni, la Fortezza delle Verrucole a San Romano in Garfagnana, dove sabato 30 luglio Frida Bollani porterà il suo talento e il suo pianoforte. Sempre alla Fortezza delle Verrucole, martedì 2 agosto, sarà la volta di Maurizio Carucci, già voce degli Ex-Otago, e del suo recente debutto da solista, “Respiro”.

E poi giovedì 4 agosto Stefano Massini che renderà omaggio a Giorgio Gaber con lo spettacolo “Quando sarò capace di amare”. Domenica 7 e lunedì 8 agosto due giornate dedicate a Ludovico Ariosto tra gli ospiti anche Vinicio Capossela. E ancora, l’immancabile concerto all’alba di Ferragosto – lunedì 15 agosto alle ore 4.45 – quest’anno vedrà sul palco il pianista Danilo Rea. Info tel. 0583 641007 – 055 667566. Per scoprire il programma completo QUI

L'articolo Mont’Alfonso sotto le stelle 2022 da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi