Montemurlo. Anche le donne straniere del progetto “Donne senza frontiere” impegnate nella pulizia della biblioteca alluvionata

Il progetto, promosso dal Comune di Montemurlo con l'Auser, promuove l'integrazione attraverso la cura dei beni pubblici. Anna e Albana in questi giorni si stanno occupando della pulizia delle sale di lettura e del salvataggio dei dvd rimasti sotto il fango

I commenti sono chiusi