Nardella: “Non pensavo servisse tanto tempo per Giunta regionale, nostra sarà operazione in continuità”

Nardella: “Non pensavo servisse tanto tempo per Giunta regionale, nostra sarà operazione in continuità”

“Anche solo per rispetto istituzionale aspettiamo che si chiuda la vicenda regionale, certo non immaginavo che ci volesse così tanto tempo per avere la Giunta della Regione Toscana. Noi siamo pronti, subito dopo annuncerò le mie decisioni”. Lo ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella, in collegamento con Controradio a proposito del rimpasto della Giunta comunale, visto il doppio addio di Cristina Giachi e Andrea Vannucci, eletti in Consiglio regionale. A Firenze, ha aggiunto Nardella, “sarà un’operazione in continuità col lavoro che stiamo facendo da anni a Palazzo Vecchio, niente di rivoluzionario”.

 

Prima la quadra del presidente Eugenio Giani, poi le new entry in Comune anche se “non immaginavo ci volesse cosi’ tanto tempo per avere la giunta regionale”. Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, ribadisce la tabella di marcia, ma non manca di sottolineare le lunghe attese per il battesimo della giunta toscana.

Lo fa dopo la giornata convulsa vissuta alla ‘prima’ del Consiglio regionale per le fortissime fibrillazioni tra il Pd e Italia Viva. Dopo i sette assessori ancora senza deleghe in attesa dell’ultimo nome, casella lasciata libera per continuare a trattare con Matteo Renzi ed evitare lo strappo. Con la promozione in Regione della vicesindaca Cristina Giachi e dell’assessore al Welfare Andrea Vannucci, Nardella infatti deve rimettere mano alla sua di giunta: vanno riempite due caselle e affidata la carica di vicesindaco.

Aspettando Giani non svela i nomi, ma assicura intervenendo a ‘Controradio’: “Sara’ un’operazione molto in continuita’ con il lavoro che stiamo facendo ormai da anni a Palazzo Vecchio, niente di rivoluzionario”. Quindi sui tempi: “Anche solo per rispetto istituzionale aspettiamo che si chiuda la vicenda regionale. Certo non immaginavo che ci volesse cosi’ tanto tempo per avere la giunta. Pero’ siamo pronti, subito dopo annuncero’ le mie decisioni”.

il collegamento del sindaco Nardella con Raffaele Palumbo

L'articolo Nardella: “Non pensavo servisse tanto tempo per Giunta regionale, nostra sarà operazione in continuità” proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi