Nidi comunali del Chianti. Tutti aperti, a distanza e in sicurezza. Mensa e sonno in partenza il 14 settembre

I Comuni vigileranno attentamente sui comportamenti anticovid che i genitori dovranno adottare tra cui il controllo costante delle condizioni di salute dei figli.
Le assessore alle Politiche educative: “abbiamo lavorato sull’organizzazione dell’accoglienza con la creazione di sezioni che lavoreranno vicine ma separate, i bambini non entreranno in contatto con i gruppi diversi da quelli di appartenenza”

I commenti sono chiusi