“Ora” il nuovo album dei Diaframma. L’intervista

“Ora” il nuovo album dei Diaframma. L’intervista

Federico Fiumani presenta il nuovo album in studio dei Diaframma. Si intitola “Ora” ed uscito in formato CD e digitale ad Aprile. In vinile a fine Primavera. L’intervista a cura di Davide Agazzi

A quattro anni dal fortunato“L’abisso”, Federico Fiumani presenta il nuovo album in studio dei Diaframma. Federico parla di “Ora”:

La morte di mia madre, avvenuta pochi mesi fa, è stata la causa scatenante di questo prodotto discografico. Quindi a mia madre, e più in generale ai miei rapporti coi familiari, sono dedicate diverse canzoni qui contenute: Ora, Coperte Tumorali, La Tua Morte, Volenteroso. Due invece parlano di sesso: nella prima una serie di considerazioni su cosa può significare il sesso nella vita di un uomo, e le conseguenze se certe passioni sono portate all’estremo. Del resto l’alternativa cos’è?, la vita grigia.
Nella seconda ho cercato di immedesimarmi in un attore, cosa gli passa per la testa mentre recita. Mite Sarò e I Giorni Belli, sono invece due pezzi che avevo da tempo nel cassetto ma che non ero mai riuscito a finire. Con questo disco ci sono riuscito.

Contemporaneamente all’uscita di “Ora”, il ventunesimo disco in studio dei Diaframma, sta uscendo una nuova ristampa della raccolta di poesie di Federico Fiumani, edita da Lacerba Edizioni, intitolata “Nerogrigio”.

TRACKLIST:

1 – Coperte tumorali
2 – I giorni belli
3 – Mite sarò
4 – Il sesso è nella tua testa
5 – Ora
6 – Volenteroso
7 – La tua morte
8 – Nella testa di un attore porno

L'articolo “Ora” il nuovo album dei Diaframma. L’intervista da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi