Paintingmob, sabato in piazza Santa Croce un’estemporanea di pittura organizzata da ‘La Costellazione’

Paintingmob, sabato in piazza Santa Croce un’estemporanea di pittura organizzata da ‘La Costellazione’

d57671 27 Settembre 2018

Funaro: “Mi auguro che si iscrivano in tanti. Il ricavato servirà per sostenere l’attività dell’associazione e i suoi progetti per l’abbattimento delle barriere architettoniche”

Un paintingmob dedicato a piazza Santa Croce e alla sua basilica, alle botteghe, ai vicoli e agli scorci di questo angolo di Firenze. Una sorta di flash mob artistico, un’estemporanea di pittura per realizzare un calendario con le opere vincitrici: si terrà sabato dalle 9 alle 16 in piazza Santa Croce, dove sarà all’opera un assembramento ‘improvviso’ di pittori, che sceglieranno il punto più suggestivo per riprodurlo. L’obiettivo è replicare l’evento nelle piazze fiorentine per realizzare un calendario della città con le opere vincitrici.

 

Chi vuole partecipare al paintingmob dal titolo ‘Santa Croce e i suoi scorci’ dovrà iscriversi on line (l’iscrizione è possibile solo su web) sul sito https://www.lacostellazionefirenze.com/. Il costo  è di 10 euro.

L’iniziativa è organizzata dall’associazione culturale senza scopo di lucro ‘La Costellazione’, che promuove una serie di programmi a favore dell’abbattimento delle barriere architettoniche e sociali nei confronti della disabilità. Il ricavato delle iscrizioni andrà a sostegno di queste attività.

“Sono molto lieta di partecipare alla premiazione del paintingmob - ha detto l’assessore al Welfare Sara Funaro -, che spero coinvolga tanti pittori, che libereranno la loro creatività nel rappresentare piazza Santa Croce e i suoi dintorni. Mi auguro che si iscrivano in tanti anche perché il ricavato delle iscrizioni servirà per una giusta causa: sostenere l’attività dell’associazione ‘La Costellazione’ e i suoi progetti a sostegno dell’abbattimento delle barriere architettoniche che impediscono la partecipazione attiva delle persone con disabilità alla vita della comunità dove vivono. Vorrei ringraziare l’associazione ‘La Costellazione’ per la preziosa attività dei propri volontari che consente alle persone con disabilità di vivere libere e senza ‘confini’”.

Ciascun pittore avrà a disposizione 7 ore per realizzare la sua tela. La tecnica è libera e la fantasia e la creatività saranno il requisito principale richiesto ai partecipanti.

Il paintingmob coinvolgerà anche i cittadini e i turisti che passeranno da piazza Santa Croce poiché, chi vorrà, potrà valutare i lavori. Ci sarà, infatti, una giuria popolare: ciascun passante potrà votare la sua opera preferita anche se non terminata, concorrendo così al giudizio tecnico della giuria qualificata che assegnerà il premio finale.

La premiazione, alla quale parteciperà l’assessore al Welfare Sara Funaro, è prevista per le 17 e sarà trasmessa da Toscana Tv all’interno della trasmissione ‘Incontri con l’arte’ di Fabrizio Borghini, sulla webTv Tgyou24.it e andrà in diretta Facebook e You tube sui canali Top Medias (www.topmedias.it). (fp)

I commenti sono chiusi