“Piccole gocce possono fare grande il mare della solidarietà”. Il Comune di Greve attiva un conto corrente bancario per la solidarietà alimentare

L’invito del sindaco Paolo Sottani a donare attraverso il conto corrente del Comune per sostenere le famiglie in difficoltà. Il sindaco: “Le richieste che stanno pervenendo sono di gran lunga superiori alle risorse assegnate dallo Stato, il conto corrente potrà offrire una risposta ulteriore ai bisogni della nostra comunità”

I commenti sono chiusi