Pietrasanta: il 9 marzo artisti russi e ucraini insieme in concerto

Pietrasanta: il 9 marzo artisti russi e ucraini insieme in concerto

Si esibiranno insieme artisti di sei diverse nazioni, tra cui Russia e Ucraina, il prossimo 9 marzo al Teatro comunale di Pietrasanta (Lucca), per diffondere un segnale di pace attraverso la musica, “da sempre e in ogni circostanza è un ponte di unione, mai di divisione”. Il concerto sarà a ingresso libero.

L’iniziativa è stata voluta dal sindaco della cittadina di Pietrasanta, Alberto Stefano Giovannetti e dal presidente della Fondazione Versiliana Alfredo Benedetti. Sul placo saliranno il soprano ucraino Oksana Dyka, il tenore russo Vladimir Reutov, il tenore franco-tunisino Amadi Lagha, la cantante e musicista ucraina Eka, i soprani italiani Alida Berti e Francesca Maionchi, il baritono Sergio Bologna, il violinista belga Michael Guttman, la violoncellista cinese Jing Zhao, e poi ancora il clarinettista Ioan Bodnarciuc, il sassofonista Gigi Pellegrini e i pianisti Ugo Bongianni e Cesare Goretta.

Il concerto è a ingresso libero e sarà messo a disposizione un box per la raccolta fondi destinata alla popolazione ucraina. Il concerto si spiega inoltre, “ha stimolato anche un’altra azione di solidarietà”, sostenuta da Michael Guttman, ideatore di Pietrasanta in concerto e dal suo Festival, e messa a punto dalla società turistica F.lli Verona: è stata programmata, si spiega, per lunedì 7 marzo “la partenza di un autobus gran turismo diretto verso il confine Romania-Ucraina per portare i profughi di guerra al sicuro nel nostro paese e al tempo stesso raggiungere la popolazione ucraina con beni di prima necessità”.

L'articolo Pietrasanta: il 9 marzo artisti russi e ucraini insieme in concerto da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi