Prato. Lorenzo Marchi lascia l’attività amministrativa per gli impegni professionali, che lo porteranno sempre più all’estero, e per quelli politici

Biffoni: "Grande senso di responsabilità; a Lorenzo chiedo ancora di mettere comunque a disposizione le proprie capacità ed i propri contatti nazionali ed internazionali".

I commenti sono chiusi