Ragazza violentata, il sindaco Nardella: “Vicini alla vittima, grazie alla Polizia di Stato e alla Procura per la rapidità dell’indagine”

I commenti sono chiusi