Rider: Mazzeo, a lavoro su legge tutela in Toscana

Rider: Mazzeo, a lavoro su legge tutela in Toscana

‘Da portare all’approvazione entro fine anno’

Una legge per tutelare i diritti dei rider toscani: è quanto ha annunciato il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Antonio Mazzeo, che ha precisato come l’obiettivo sia quello di portare un testo all’approvazione dell’aula entro la fine dell’anno.

“Stiamo lavorando – ha detto – per fare una legge che dia delle risposte relativamente a quelle che sono le competenze a carattere regionale, e poi vorrei costruire le condizioni, e di questo ne parlerò lunedì prossimo alla conferenza dei presidenti dei Consigli regionali, per essere di stimolo al Governo per un reddito minimo garantito”. Mazzeo ha precisato che come Consiglio regionale “stiamo cercando di costruire una legge di iniziativa consiliare per dare risposte sulla tutela del diritto al lavoro e alla sicurezza. Vogliamo fare in modo – ha concluso – che la Toscana, che e’ stata la prima ad abolire la pena di morte diventi anche la prima Regione a dare diritti più strutturati a chi oggi diritti non ne ha”.

L'articolo Rider: Mazzeo, a lavoro su legge tutela in Toscana proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi