Rinnovato al 2021 il mandato per un referendum nel Sahara Occidentale Il Polisario: “Nessuna nuova misura per far avanzare il processo di pace”

Le associazioni della Rete Saharawi temono la ripresa delle ostilità ed esprimono preoccupazione per il rispetto dei diritti umani e per la sorte dei prigionieri politici

I commenti sono chiusi