Sostenibilità ambientale degli eventi musicali live, Fratoni il 13 dicembre a Pistoia

FIRENZE – L'assessore all'ambiente Federica Fratoni porterà i suoi saluti al convegno che si terrà venerdì 13 dicembre,a Pistoia, dal titolo "La sostenibilità ambientale degli eventi musicali live: profili giuridici e operativi" organizzato e promosso da Legambiente Circolo di Pistoia e SIEDAS – Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo.

L'evento, che si svolgerà presso la Sala Maggiore del Palazzo Comunale, sarà l'occasione per confrontarsi in ordine alla sostenibilità ambientale degli eventi musicali, con l'obiettivo di individuare gli strumenti necessari, sul piano giuridico e operativo, per sensibilizzare, ottimizzare e diffondere tale tema su tutto il territorio nazionale.

Numerosi gli interventi dei rappresentanti delle categorie attive nel campo dell'arte dello spettacolo e del mondo ambientalista fra cui Gabriele Salvi (Università degli Studi di Siena), Luca Giacomelli (Università degli Studi di Firenze). Quindi si terrà la tavola rotonda dedicata agli organizzatori di festival e gestori di live club, alla quale sono stati invitati i rappresentanti di Festambiente, Festivalle, Firenze Rocks, Live Rock Acquaviva, Notte Rossa AVIS Pistoia, Pistoia Blues, Porretta Soul Festival, Reality Bites Festival, La Limonaia Club Fucecchio, Santomato Live Club, SudWave Festival & Convention. Seguirà poi la tavola rotonda degli operatori musicali, società ed associazioni, alla quale interverranno KeepOn Live, AzzeroCo2, Green Evo, Musplan, Fondazione Sistema Toscana, Restart Music Minds e Acquainbrick.

A seguire, dalle 22.00, presso il Mèlos – lo spazio delle Musiche, in via dei Macelli, 11, sempre a Pistoia, un concerto organizzato da "Appunti di Viaggio Onlus", associazione senza scopo di lucro, attiva nel campo del contrasto alla violenza sulle donne, ove si esibiranno "WIB – Woman in Black", progetto musicale la direzione artistica del quale è affidata al pistoiese Gianluca Sibaldi ed alcuni musicisti/gruppi emergenti in una sorta di jam session a scopo benefico. Si alterneranno quindi sul palco: WIB – Woman in Black, Esc, Duna, Effettocontrario e Reel Tape.

I commenti sono chiusi