Covid: cittadini stranieri bloccati all’estero. Un limbo senza fine, fra loro anche minori

Covid: cittadini stranieri bloccati all’estero. Un limbo senza fine, fra loro anche minori

A causa dell’emergenza Covid e dei divieti di ingresso in Italia disposti dal Ministero della Salute prima e dai Dpcm poi, un gruppo di cittadini dominicani regolarmente soggiornanti in Italia è bloccato da luglio del loro Paese di origine.

Nel frattempo il permesso di soggiorno è scaduto e non hanno avuto ancora la possibilità di rientrare, nonostante la richiesta del visto di reingresso. Fra loro ci sarebbero anche minori e non sarebbero gli unici in questa condizione di limbo giuridico, politico e sociale. Senza contare i costi di tutto questo e le ricadute familiari,  lavorative e di studio.

L’intervista di Chiara Brilli all’avvocata Anna Brambilla di Asgi, Associazione studi giuridici sull’immigrazione che sta seguendo legalmente la vicenda.

L'articolo Covid: cittadini stranieri bloccati all’estero. Un limbo senza fine, fra loro anche minori proviene da www.controradio.it.