Università di Firenze: master per progettare e gestire l’innovazione digitale

Università di Firenze: master per progettare e gestire l’innovazione digitale

Aperte fino al 18 dicembre le iscrizioni al master di primo livello dell’Università di Firenze per progettare e gestire l’innovazione e la trasformazione digitale.

L’Università di Firenze organizza la seconda edizione del Master di primo livello in “Trasformazione digitale. Progettare e gestire l’innovazione: analisi, linguaggio e strumenti della rivoluzione digitale”, promosso dal Dipartimento di Scienze politiche e sociali e dal Dipartimento di Scienze per l’economia e l’impresa, insieme all’IBM, alla start up innovativa Kinoa e all’Associazione Italiana Intelligenza Artificiale.

Sono aperte fino al 18 dicembre le iscrizioni al percorso formativo che partirà a gennaio 2021 e potrà contare su un numero di docenti ancora più ampio e su un programma aggiornato, anche per rispondere alle urgenze dei tempi presenti. Sono 288 ore di insegnamento tra didattica in modalità digitale e attività online di laboratorio, oltre a 150 ore di tirocinio e alla possibilità di realizzare un progetto innovativo per uno o più soggetti coinvolti nel processo di trasformazione digitale.

L’approccio multidisciplinare del corso, coordinato da Anna Pettini, è disegnato per formare figure professionali in grado di governare e gestire in modo strategico l’innovazione tecnologica nei processi decisionali di organizzazioni pubbliche e private. Il programma spazierà dall’impatto sociale ed economico della rivoluzione digitale al linguaggio della comunicazione digitale e dei social network, dalle nuove frontiere della data science alla blockchain e all’intelligenza artificiale. Temi che i partecipanti affronteranno guidati da docenti universitari e professionisti della trasformazione digitale.

Molteplici gli sbocchi in vari settori lavorativi: management e consulenza di Digital Innovation Hub, strutture private legate alla trasformazione digitale, incubatori di imprese e centri di trasferimento tecnologico, digital marketing e social media manager in aziende tecnologiche, start up e pubbliche amministrazioni. Le competenze apprese durante i laboratori su blockchain, intelligenza artificiale e data science possono aprire le porte anche all’autoimprenditorialità, fornendo gli strumenti e le conoscenze necessarie per dare vita ad una propria azienda tecnologica.

Info sul master e sulle modalità di iscrizione sul sito.

L'articolo Università di Firenze: master per progettare e gestire l’innovazione digitale proviene da www.controradio.it.