Biblioprecari: oggi la consegna delle 5 mila firme a Firenze

Biblioprecari: oggi la consegna delle 5 mila firme a Firenze

La mobilitazione per la raccolta firme dei Biblioprecari volge verso il suo atto conclusivo: oggi alle ore 14:30, le lavoratrici e i lavoratori in appalto delle biblioteche e dell’Archivio Storico del Comune di Firenze si ritroveranno nuovamente in piazza della Signoria per consegnare simbolicamente al Consiglio comunale le oltre 5000 firme raccolte – tra quelle presenti su Change.org e quelle cartacee raccolte durante i numerosi sit-in davanti alle biblioteche e all’Archivio Storico.

“Sono tantissime le persone raggiunte, molte quelle indignate per la ripartenza limitata dei luoghi di cultura in città, ancor di più i cittadini preoccupati dalle scelte dell’Amministrazione che –sembra aver paura di investire sulle tante risorse culturali del territorio”, si legge nel comunicato di invito all’evento.

Come avevano promesso durante la loro prima manifestazione del 26 maggio scorso, i Biblioprecari continuano a farsi sentire con varie attività, interviste e proteste, sempre con l’obiettivo primario di rientrare quanto prima nei legittimi posti di lavoro e di far ripartire un servizio essenziale per la cittadinanza. “Rinvigoriti anche dall’appoggio ricevuto durante il colloquio con l’Assessora all’Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Toscana, Cristina Grieco, le cento lavoratrici e lavoratori in appalto proseguono nella loro difesa del diritto al lavoro e all’accesso all’informazione, diritti negati o ridotti al lumicino per colpa di precise scelte politiche ed economiche”.

Chieste garanzie sull’appalto in corso e sul nuovo bando di gara, risposte precise sul rientro e tutele per il loro futuro.

L'articolo Biblioprecari: oggi la consegna delle 5 mila firme a Firenze proviene da www.controradio.it.