Tre cadaveri scoperti in abitazione a Figline Valdarno, anziana e due figli

Tre cadaveri scoperti in abitazione a Figline Valdarno, anziana e due figli

Si tratta di tre cadaveri in avanzato stato decomposizione scoperti dai Vigili del Fuoco. Si tratta di un’anziana e due figli di 77, 51 e 46 anni. Porta trovata chiusa dall’interno

Sono di una donna di 77 anni e dei suoi due figli di 51 e di 46 anni i cadaveri rinvenuti stamani in un’abitazione a Figline Valdarno.

Lo rendono noto i carabinieri specificando che le cause del decesso sono in corso di accertamento. La scoperta è stata fatta stamani intorno alle 11.45 da agenti della polizia municipale insiem ai vigili del fuoco, entrati in un appartamento al primo piano di vicolo Guinelli 1 a Figline in seguito a una segnalazione dei vicini: non vedevano madre e figli da diverso tempo.

La porta dell’abitazione, viene sottolineato, era chiusa dall’interno. Le indagini sono condotte dai carabinieri del nucleo investigativo e della compagnia di Figline Valdarno. Sul posto per i rilievi personale della sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale di Firenze.

Sul posto intervenuti i carabinieri. Secondo quanto emerso le salme sarebbero in avanzato stato di decomposizione. Non chiare al momento le cause della morte.

La scoperta è stata fatta dai vigili del fuoco il cui intervento era stato richiesto per aprire la porta dell’abitazione.

L'articolo Tre cadaveri scoperti in abitazione a Figline Valdarno, anziana e due figli proviene da www.controradio.it.