Morto partigiano Carlo Rossi, fu sindaco di Vernio

Morto partigiano Carlo Rossi, fu sindaco di Vernio

Morto a 99 anni Carlo Rossi, partigiano e sindaco per circa 15 anni di Vernio (Prato). Ne dà notizia l’attuale sindaco del comune della Val di Bisenzio Giovanni Morganti.

Dopo la notizia della scomparsa di Cesira Pardini, scampata all’eccidio nazifascista di Sant’Anna di Stazzema, medaglia d’oro al merito civile per aver messo in salvo, quel 12 agosto 1944, due sue sorelline, Adele e Lilia e un altro bambino, oggi è morto il partigiano Carlo Rossi.

Rossi è stato sindaco del Comune di Vernio, in provincia di Prato. La notizia è stata diffusa dall’attuale sindaco della cittadina, Giovanni Morganti. ”Vernio saluta con affetto e grande emozione Carlo Rossi, partigiano e sindaco, uomo perbene e amministratore che ha sempre messo al primo posto la sua comunità, servendola con umiltà e lungimiranza – sottolinea Morganti in una nota – . Ringraziamo Carlo per la sua coraggiosa testimonianza per i valori di giustizia sociale che ha sempre difeso, per la passione civile che lo ha accompagnato fino alla fine, per la straordinaria lezione di politica vissuta come servizio che ci lascia”.

 

L'articolo Morto partigiano Carlo Rossi, fu sindaco di Vernio da www.controradio.it.