:lucca: giostre gratis per i ragazzi e le ragazze disabili

:lucca:  giostre gratis per i ragazzi e le ragazze disabili

Accadrà mercoledì 22 settembre,  al Luna Park di Lucca nel contesto della settimana dedicata agli studenti.

Il prossimo mercoledì 22 settembre al Luna Park di via delle Tagliate a Lucca si terrà la giornata dedicata alla disabilità. Da alcuni anni infatti i gestori delle attrazioni presenti offrono questa opportunità ai bambini e alle bambine con disabilità, nel contesto della settimana dedicata agli studenti.

Il pomeriggio del 22 il Luna Park sarà aperto alle ore 15 con un saluto ai ragazzi che proverranno da tutta la provincia che potranno assistere a un intrattenimento ludico e musicale. Verrà distribuito un gadget, il tradizionale bombolone e infine tutti potranno salire gratuitamente con i rispettivi accompagnatori sulle giostre. Le assessore allo sviluppo economico e al sociale Chiara Martini, Valeria Giglioli assieme al presidente del Tavolo per le Disabilità Pilade Ciardetti invitano tutti quindi, privati e associazioni, a partecipare a questa festa molto attesa dai ragazzi che potranno passare insieme un pomeriggio piacevole.

Anche in occasione di questo evento valgono le prescrizioni anti-covid per tutti: green pass e mascherina per tutti coloro che hanno più di 12 anni. Sono esonerati bambini e bambine con età inferiore ai dodici anni.

L’amministrazione comunale apprezza e ringrazia i gestori delle attrazioni per la disponibilità e sensibilità dimostrate che contribuiscono a garantire una sempre maggiore inclusione delle persone con disabilità alla vita sociale della città. Per aggiornamenti e informazioni è possibile scrivere all’indirizzo email a.grasseschi@comune.lucca.it oppure consultare la pagina Facebook “Luna Park Settembre Lucchese”.

L'articolo :lucca: giostre gratis per i ragazzi e le ragazze disabili da www.controradio.it.

Lucca, da lunedì 1 febbraio si torna a parcheggiare gratuitamente negli stalli blu

Lucca, da lunedì 1 febbraio si torna a parcheggiare gratuitamente negli stalli blu

Da lunedì 1 febbraio a Lucca si torna a parcheggiare gratuitamente negli stalli blu, ma solo dal lunedì al venerdì dalle ore 17.00 alle 20.00

Il provvedimento, assunto dall’amministrazione Tambellini a sostegno del commercio e della ristorazione di Lucca, è stato tarato partendo dall’esperienza dello scorso dicembre, quando la totale gratuità della sosta in alcune zone ha di fatto impedito il turnover.

La misura presa dall’amministrazione comunale di Lucca è stata voluta  a causa della perdurante situazione di grave crisi economica e come sostegno alle categorie dei commercianti e dei ristoratori, che risultano fra le più colpite dalle prolungate chiusure stabilite dal Governo per contenere il diffondersi della pandemia.

La gratuità soltanto parziale dei parcheggi è una decisione scaturita dal fatto che, durante il mese di dicembre, la gratuità di tutti gli stalli blu dal lunedì alla domenica ha comportato in alcune zone delle difficoltà e in particolare ne ha limitato il turnover, favorendo l’occupazione dei posti auto per periodi molto lunghi e rendendo così difficile per tutti reperire un parcheggio nella città di Lucca.

In base alle nuove disposizioni volute dalla giunta comunale su input dell’assessora alle attività produttive Chiara Martini, a partire da lunedì, a Lucca,  si potrà quindi parcheggiare negli stalli blu senza pagare dal lunedì al venerdì, in orario pomeridiano dalle 17.00 alle 20.00, mentre il sabato e la domenica i parcheggi saranno a pagamento tutto il giorno. I parcheggi in struttura (Cittadella, Mazzini, Stazione, Luporini) resteranno sempre a pagamento. Il provvedimento resterà in vigore due mesi, fino al 31 marzo.

Dal mese di aprile dello scorso anno, quando sono iniziati i provvedimenti restrittivi del Governo per arginare l’emergenza sanitaria legata al Coronavirus, l’amministrazione guidata dal sindaco Tambellini è intervenuta più volte sulla regolamentazione della sosta e dell’accesso alla Ztl, al fine di creare presupposti logistici quanto più favorevoli a supporto del sistema economico cittadino. In particolare questo nuovo, ulteriore intervento, comporterà un mancato introito per il Bilancio comunale che si aggirerà intorno a 100.000 euro.

 

L'articolo Lucca, da lunedì 1 febbraio si torna a parcheggiare gratuitamente negli stalli blu proviene da www.controradio.it.