La prima europea di “Bring me home” chiude il Florence Korea Film Fest

La prima europea di “Bring me home” chiude il Florence Korea Film Fest

La proiezione del film premio Oscar “Parasite” con il video messaggio dell’attore protagonista Song Kang-ho e la prima italiana “Bring me home”, sono gli eventi speciali dell’ultima giornata del Florence Korea Film Fest. Mercoledì 30 settembre  cinema La Compagnia di Firenze

L’ultima giornata del festival parte alle 15 con la proiezione di “Autumn garden” sull’amore condiviso di due fratelli per la stessa donna. Alle 18 la proiezione speciale del film Premio Oscar Parasite di Bong Joon-ho. Uno dei protagonisti del film, Song Kang-ho, attore star del cinema coreano, sarà presente in video dopo la proiezione del film.

Dopo la cerimonia di premiazione del festival, alle 20.45 sarà proiettato il cortometraggio vincitore e a seguire, la prima italiana di Bring me home con Lee Young-ae.  A seguireun video incontro con l’attrice e il regista del film.

Giornaliero 3 film: biglietto giornaliero intero: € 12,00; Biglietto giornaliero ridotto: € 10,00

Proiezione Pomeridiana: Biglietto intero: € 5,00; Biglietto ridotto: € 4,00

Proiezione Serale – dalle ore 20:00 Biglietto intero: € 6,00 /Abbonamento intero del Festival: € 49,00 Sala fisica Compagnia /Abbonamento ridotto del Festival: € 39,00 INFO

L'articolo La prima europea di “Bring me home” chiude il Florence Korea Film Fest proviene da www.controradio.it.

“Intimate strangers”: il remake coreano di Perfetti sconosciuti

“Intimate strangers”: il remake coreano di Perfetti sconosciuti

Relazioni, amori, segreti e bugie: sarà “Intimate strangers” il remake sudcoreano di Perfetti sconosciuti uno degli eventi speciali della 18/ma edizione Florence Korea Film Fest. Dal 23 al 30 settembre a Firenze.

Il festival si terrà a Firenze dal 23 al 30 settembre in forma ibrida, sia dal vivo al cinema La Compagnia di Firenze, sia nella sala virtuale Più Compagnia con proiezioni e incontri.

Dalla Grecia alla Spagna, dalla Turchia all’India passando per la Polonia fino in  Russia. “Perfetti sconosciuti” si colloca come il film con più remake in assoluto nella storia del cinema, giunti a 18. A quattro anni dall’uscita in sala la commedia che ha vinto tra gli altri, 3 Nastri d’argenti, 2 David di Donatello e 1 Globo d’oro torna a farci ridere in versione sudcoreana.

La scena si sposta da Roma a Seul, dove un gruppo di amici di vecchia data, apparentemente senza segreti, si impegna per tutta la durata della cena a condividere con gli altri messaggi e chiamate. Verranno a galla segreti e bugie inaspettati. Diretto dal regista Lee Jae-Kyoo e distribuito dalla LOTTE Enterteinment, la sceneggiatura, fedele all’originale, è stata curata da Bae Se-Young. Ad animare il film il cast composto da Cho Jing Woong, Yum Jung Ah, Yoo Hae Jin, Yoon Kyung Ho, Kim Ji Soo, Lee Seo Jin e Song Ha Yoon.

INFO

L'articolo “Intimate strangers”: il remake coreano di Perfetti sconosciuti proviene da www.controradio.it.