Coronavirus, USB: “Alia reintegri lavoratore licenziato ingiustamente e faccia rispettare le norme specifiche per la prevenzione del contagio”

Coronavirus, USB: “Alia reintegri lavoratore licenziato ingiustamente e faccia rispettare le norme specifiche per la prevenzione del contagio”

Intervista con GABRIELE SARTI lavoratore di ATI (coop che opera per conto di ALIA) , licenziato dall’azienda con l’accusa di aver “ provocato alla cooperativa grave nocumento morale e materiale” per aver denunciato la mancanza di DPI tra i lavoratori della raccolta rifiuti

ASCOLTA L’INTERVISTA

L'articolo Coronavirus, USB: “Alia reintegri lavoratore licenziato ingiustamente e faccia rispettare le norme specifiche per la prevenzione del contagio” proviene da www.controradio.it.