Mascherine: Nursind deposita esposto contro Regione Toscana

Mascherine: Nursind deposita esposto contro Regione Toscana

Si contesta la violazione di norme sulla sicurezza sul lavoro “per non aver fornito agli infermieri dispositivi di protezione idonei al rischio biologico da affrontare”. Rossi: “fatto tutto il possibile”

Il sindacato degli infermieri Nursind della Toscana rende noto di aver depositato oggi in procura a Firenze un esposto contro la Regione Toscana. Si contesta la violazione di norme sulla sicurezza sul lavoro, spiega il segretario toscano Giampaolo Giannoni, “per non aver fornito agli infermieri dispositivi di protezione idonei al rischio biologico da affrontare e in particolare per aver imposto l’utilizzo di mascherine prive del marchio Ce e di adeguati livelli di schermatura rispetto al virus”.
L’esposto chiede che “venga valutata ogni eventuale responsabilità penale” rispetto alle condotte dal governatore Enrico Rossi, dell’assessore alla sanità Stefania Saccardi e di Piero Paolini, direttore dipartimento maxiemergenze della Regione. Quest’ultima, spiega Giannoni, “ha emesso un’ordinanza per limitare l’uso delle mascherine idonee a proteggere dal Covid-19 unicamente ai reparti di terapia intensiva, esponendo al rischio contagio tutti gli altri operatori. Una presa di posizione inaccettabile e incomprensibile”.

“Oggi distribuiamo più di 300.000 mascherine: ci sarà anche qualche elemento di dispersione per queste mascherine, qualche problema di distribuzione, ma insomma mi sembra che rispetto ad un quadro generale noi veramente abbiamo fatto tutto il possibile”. Lo ha affermato Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, parlando delle misure di contrasto al coronavirus in collegamento con ‘Mi manda Raitre’. “Nelle aree Covid garantiamo le mascherine Ffp2 – ha aggiunto Rossi – quelle che sono più rinforzate. Ci sembra di far fronte alla situazione, anche se di mascherine non ce ne sono mai abbastanza”. Per quanto riguarda le mascherine in tessuto non tessuto, che la Regione equipara alle mascherine chirurgiche, “noi abbiamo un sistema produttivo ormai che è intorno a 200.000 mascherine che autoproduciamo con i confezionatori della filiera della moda, e anche con i grandi marchi della moda che producono in Toscana, Prada, Céline, Gucci e non vorrei dimenticarne nessuno, un giorno lì ringrazierò in modo pa

L'articolo Mascherine: Nursind deposita esposto contro Regione Toscana proviene da www.controradio.it.