Caritas: aumenta volontariato giovanile durante il Coronavirus

Caritas: aumenta volontariato giovanile durante il Coronavirus

Il 24,5% dei volontari e volontarie attivi a Firenze ha iniziato a prestare servizio a marzo durante l’emergenza Covid, il 41,7% di loro sono giovani: è quanto rivela l’Osservatorio Caritas di Firenze.

“Abbiamo assistito – spiega Giovanna Grigioni, referente dell’Osservatorio – a una vera e propria crescita del numero di persone che hanno deciso di mettersi in gioco e di aiutare chi il Covid-19 aveva reso ancora più fragile”.

L’emergenza, spiega il direttore della Caritas diocesana Riccardo Bonechi, “aveva infatti creato un vuoto, molti anziani avevano dovuto interrompere il loro servizio per motivi di sicurezza”, ma questa iniziale criticità si è trasformata “in una staffetta generazionale della solidarietà, che ha visto affacciarsi molti nuovi giovani volontari”.

L'articolo Caritas: aumenta volontariato giovanile durante il Coronavirus proviene da www.controradio.it.

Caritas Firenze, legame povertà-carenza educativa evidenziato dal Coronavirus

Caritas Firenze, legame povertà-carenza educativa evidenziato dal Coronavirus

C’è una stretta correlazione tra la fragilità economica delle famiglie e la povertà educativa dei bambini e delle bambine secondo un rapporto della Caritas.

Legame reso ancora più evidente dall’emergenza Coronavirus e dalla didattica a distanza che ha comportato un differente accesso alle lezioni, ai contenuti, all’apprendimento. E’ quanto emerge dal rapporto ‘Bambini e ragazzi: la povertà educativa nell’emergenza Covid-19′, elaborato da Caritas Firenze in collaborazione con la fondazione solidarietà Caritas onlus.


“Dalla ricerca – spiega Giovanna Grigioni, referente dell’osservatorio Caritas – emerge chiaro come i minori, che già prima della pandemia si trovavano in difficoltà, abbiano maggiormente pagato le conseguenze in termini economici ed educativi. Situazioni di fragilità che, in alcuni casi, i docenti avevano solo ipotizzato e che il Covid ha portato allo scoperto”. “Ora che li abbiamo ‘visti’ – sottolinea Riccardo Bonechi, direttore Caritas diocesana – dobbiamo trovare il modo di prendercene cura provando a colmare il gap con i loro coetanei”

L'articolo Caritas Firenze, legame povertà-carenza educativa evidenziato dal Coronavirus proviene da www.controradio.it.