Gli Other Lives presentano le “Sicily Sessions”

Gli Other Lives presentano le “Sicily Sessions”

A sei mesi dalla pubblicazione dell’acclamato album For Their Love (già disco della settimana di Controradio), la band di Portland Other Lives ritorna con una raccolta di demo dei brani estratti dal loro quarto lavoro in studio.

Inizialmente composte e registrate come demo da Jesse Tabish (piano, chitarra, voce) in Sicilia, insieme alla moglie Kim, le Sicily Sessions mostrano la genesi e il processo creativo che si cela dietro ogni brano di questo lavoro degli Other Lives.

Sulle registrazioni, Jesse racconta: “Dopo l’elezione del 2016, io e Kim abbiamo deciso che era arrivato il momento di prenderci una pausa dagli Stati Uniti. Dopo un lungo viaggio in Europa siamo finiti in una piccola città siciliana chiamata Castellammare del Golfo. Lì abbiamo trovato la pace e uno di stile di vita che ci ha ispirati a mettere da parte il computer e tornare a una forma più essenziale di scrittura e da lì sono nate le prime idee per quello che poi sarebbe diventato For Their Love. Speriamo possiate godervi queste prime stesure”.

For Their Love (album della settimana anche su Controradio) è stato molto apprezzato dalla critica e considerato come uno dei migliori album della band, ricevendo 4 stelle anche su Mojo e Q, tra gli altri.

La raccolta di demo è disponibile dall’11 dicembre su tutte le piattaforme digitali e su cassetta in edizione limitata, su Play it again Sam INFO

Ascolta “Sound Of Violence”:

L'articolo Gli Other Lives presentano le “Sicily Sessions” proviene da www.controradio.it.

E’ “Molto Bello” il nuovo singolo di Tommaso Novi. L’intervista

E’ “Molto Bello” il nuovo singolo di Tommaso Novi. L’intervista

E’ disponibile il nuovo singolo di Tommaso Novi “Molto Bello”. Il brano anticipa l’uscita del disco “Terzino Fuorigioco” (BlackCandy Records). L’intervista a cura di Giustina Terenzi

“Una canzone con delle parti fischiettate non può che mettere di buon umore: ed è proprio questo l’obiettivo che Tommaso Novi vuole raggiungere tramite il suo nuovo singolo “Molto bello”, una canzone allegra, di quelle da cantare a pieni polmoni mentre si va in moto, col vento in faccia e la più totale spensieratezza”.

  ASCOLTA L’INTERVISTA:

 

Il Videoclip di “Molto Bello” è stato diretto da Stefano Poggioni

L'articolo E’ “Molto Bello” il nuovo singolo di Tommaso Novi. L’intervista proviene da www.controradio.it.

“The benefit of things to come” con Langhorne Slim, Radio Birdman e tanti altri

“The benefit of things to come” con Langhorne Slim, Radio Birdman e tanti altri

Gli artisti di Wild Honey Records in una compilation di inediti per raccogliere fondi per il nuovo ospedale da campo di Bergamo. Featuring: Langhorne Slim, Radio Birdman, John Paul Keith, The Rubinoos, Bee Bee Sea, The Goodnight Loving, Doug Tuttle, The Peawees e molti altri! Ascolta l’intervista al fondatore Franz Barcella

The Benefit of Things to Come” è una compilation digitale creata per supportare il nuovo ospedale da campo costruito da volontari a Bergamo.
Contiene 19 tracce inedite donate dalle band del catalogo Wild Honey Records.
È disponibile esclusivamente su Bandcamp e i fondi raccolti saranno interamente donati al nuovo ospedale da campo costruito dai volontari a Bergamo

C’è di tutto: da artisti ormai di picco della scena folk-rock americana (Langhorne Slim) a leggende degli anni ’70 ancora attive (Radio Birdman, Rubinoos) alle nuove (e un po’ meno nuove) leve del rock’n’roll italiano (Bee Bee Sea, Freez, Love Trap, The Peawees, etc) fino alla scena garage del Wisconsin (The Goodnight Loving, Beach Patrol, The Midwest Beat).
Tutti hanno donato pezzi inediti, anche con la benevolenza di qualche grossa casa discografica che ora li ha sotto contratto.

ASCOLTA L’INTERVISTA A CURA DI GIUSTINA TERENZI

Tracklist e credits

1. Langhorne Slim – Nowhere To Go
2. The Rubinoos – It Hurts To Be In Love
3. The Peawees – Alone Again Or (Love cover)
4. Radio Birdman – What It’s For (Studio demo)
5. Kenny Tudrick – Stay Down
6. Doug Tuttle – Nothing New
7. Bee Bee Sea – I Shouted II (Demo)
8. MojoMatt – Please Come Back To Me
9. Matt Joyce – Figured Out Your Game
10. Miss Chain & the Broken Heels – Be With Me (The Yum Yums cover)
11. Freez – Not A Punk Song
12. The Midnight Kings – Black Jack
13. Bad Sports – Ode To Power (Demo)
14. The Goodnight Loving – Up North Girl
15. John Paul Keith – The Sun’s Gonna Shine Again (Demo)
16. Peralta – In Your Mind
17. The Midwest Beat – Henhouse Blues
18. Beach Patrol – Everything Will Fall (Right Into Place)
19. Love Trap – Nobody’s Nixon (Cass McCombs cover)

L'articolo “The benefit of things to come” con Langhorne Slim, Radio Birdman e tanti altri proviene da www.controradio.it.

ASCOLTA LO SPECIALE DEDICATO AD ANDREA MI

ASCOLTA LO SPECIALE DEDICATO AD ANDREA MI

Ascolta lo speciale dedicato ad Andrea Mi, andato in onda sabato 18 aprile, con tanti interventi, messaggi e tanta musica per ricordare l’amico e collega recentemente scomparso.

Gli interventi di musicisti, scrittori, architetti, dj’s che hanno avuto la fortuna di conoscere Andrea Mi e collaborare con lui. Tra questi l’Assessore alla Cultura di Firenze Tommaso Sacchi, lo scrittore chef Don PastaPardo dei Casino RoyaleAlex Neri dei Planet Funk, Nandu Popu dei Sud Sound System, Jaka e molti altri… A cura di Giustina Terenzi

 

ASCOLTA LA PRIMA PARTE:

 

ASCOLTA LA SECONDA PARTE:

 

ASCOLTA LA TERZA PARTE:

L'articolo ASCOLTA LO SPECIALE DEDICATO AD ANDREA MI proviene da www.controradio.it.

Nina Simone, il disco “Fodder on My wings” torna su etichetta Verve

Nina Simone, il disco “Fodder on My wings” torna su etichetta Verve

“Fodder On My Wings” uno degli album più amati da Nina Simone, e al tempo stesso uno dei meno conosciuti. Torna oggi disponibile su etichetta Verve.

Registrato nel 1982, poco tempo dopo il trasferimento dell’artista a Parigi, Fodder On My Wings è stato uno degli album più amati da Nina Simone, e al tempo stesso uno dei meno noti al grande pubblico. Registrato in origine per una piccola etichetta francese e difficilmente reperibile fin da subito, il disco a partire da questi giorni viene reso disponibile in più formati. Tutta l’operazione avviene sotto l’egida del prestigioso marchio Verve.

L’album originale è ulteriormente arricchito grazie all’aggiunta di tre rare bonus track che provengono da una seduta di registrazione francese del 1988.

Fodder On My Wings contiene canzoni profondamente autobiografiche, come “I Sing Just To Know That I’m Alive” e “I Was Just A Stupid Dog To Them”, così come una bruciante improvvisazione verbale dedicata alla morte del padre sulle note di “Alone Again (Naturally)” di Gilbert O’Sullivan. All’epoca della registrazione, Nina Simone viveva in Francia sola e isolata, mentre il suo disagio mentale peggiorava e la sua vita familiare andava in frantumi.

Nel corso degli anni, l’album è stato rivalutato come opera fondamentale nella ricca discografia di Nina Simone. In una recensione del 2005, Jazz Times elogiava il disco, in particolare modo per l’emozionante interpretazione di Alone Again (Naturally): “Al culmine dell’album c’è un raro, poderoso esempio di Nina Simone a cuore aperto: il suo dolore viene in superficie ed esplode nel reinventare e trasformare ‘Alone Again (Naturally)’ di Gilbert O’Sullivan in un’invettiva a suo padre morente, che gradatamente (e con coraggio) evolve da velenosa amarezza in cauta conciliazione.”

L'articolo Nina Simone, il disco “Fodder on My wings” torna su etichetta Verve proviene da www.controradio.it.