“Il cuore e la tenebra”: nuovo incontro di “Leggere per non dimenticare”

“Il cuore e la tenebra”: nuovo incontro di “Leggere per non dimenticare”

Il ciclo di incontri a cura di Anna Benedetti continua mercoledì 18 novembre, alle ore 17 e 30 con il libro di Giuseppe Culicchia.

Giuseppe Culicchia autore del libro “Il cuore e la tenebra”, editto da Mondadori, riflette su amore, fallimento, ossessione e soprattutto sul rapporto tra padre e figli, sulla base della domanda: “Cosa significa fallire?”.

Si può partecipare all’incontro in modo gratuito e in diretta attraverso la piattaforma Zoom. Dal giorno successivo il filmato dell’incontro potrà essere visionato sul sito e sulla pagina Facebook.

L'articolo “Il cuore e la tenebra”: nuovo incontro di “Leggere per non dimenticare” proviene da www.controradio.it.

“Il cuore e la tenebra”: nuovo incontro di “Leggere per non dimenticare”

“Il cuore e la tenebra”: nuovo incontro di “Leggere per non dimenticare”

Il ciclo di incontri a cura di Anna Benedetti continua mercoledì 18 novembre, alle ore 17 e 30 con il libro di Giuseppe Culicchia.

Giuseppe Culicchia autore del libro “Il cuore e la tenebra”, editto da Mondadori, riflette su amore, fallimento, ossessione e soprattutto sul rapporto tra padre e figli, sulla base della domanda: “Cosa significa fallire?”.

Si può partecipare all’incontro in modo gratuito e in diretta attraverso la piattaforma Zoom. Dal giorno successivo il filmato dell’incontro potrà essere visionato sul sito e sulla pagina Facebook.

L'articolo “Il cuore e la tenebra”: nuovo incontro di “Leggere per non dimenticare” proviene da www.controradio.it.

Libri: torna “Leggere per non dimenticare” alla biblioteca delle Oblate

Libri: torna “Leggere per non dimenticare” alla biblioteca delle Oblate

Dal 7 ottobre al 12 maggio 2021 avrà luogo la 26/a edizione. Nel rispetto delle misure anti-Covid, sono previsti 34 incontri per 36 libri.

“Leggere per non dimenticare non si ferma e porterà a Firenze dall’autunno a primavera i maggiori protagonisti del mondo letterario nazionale – commenta l’assessore alla cultura Tommaso Sacchi -. I libri che saranno presentati nella bellissima sala storica della Biblioteca delle Oblate ci aiuteranno sicuramente ad afferrare e vivere questo complicato momento storico che sta lasciando dietro di sé cicatrici profondissime e mutamenti degli scenari globali”.

“Leggere – sottolinea Anna Benedetti, l’ideatrice della manifestazione – è una forma di educazione sentimentale, civile e intellettuale e il libro è lo strumento per rilanciare la nostra cultura”.

La partecipazione agli incontri è gratuita su prenotazione telefonando al numero 055 261 6523. Si richiede di arrivare 30 minuti prima dell’inizio dell’evento ed indossare la mascherina protettiva.

Il programma degli incontri è disponibile a questo link

L'articolo Libri: torna “Leggere per non dimenticare” alla biblioteca delle Oblate proviene da www.controradio.it.