Firenze, nasce ‘#Perimolti’, domani la presentazione del nuovo movimento di sinistra

Firenze, nasce ‘#Perimolti’, domani la presentazione del nuovo movimento di sinistra

Al Cinema Teatro Odeon, Piazza Strozzi (dalle ore 10.00) saranno presentati il simbolo e il nome scelti con la consultazione on line e si metteranno le basi organizzative e programmatiche del nuovo movimento di sinistra.

Il percorso lanciato con la prima iniziativa “#Perimolti – Verso un partito di sinistra” prosegue e sta crescendo. Un percorso nato con l’obiettivo di non disperdere quanto costruito con Liberi e Uguali, di proseguire e mantenere le aspettative di riunire tutte le persone che si riconoscono nella sinistra. Un percorso fatto di incontri sui territori, per capire i bisogni reali, ma anche di partecipazione on line su una apposita piattaforma, a cui è stato possibile far pervenire consigli e opinioni. Questo è l’iter partecipativo nazionale che prenderà forma sabato 13 aprile a Firenze, quando saranno presentati nome e simbolo del nuovo movimento e futuro partito unitario della sinistra.
“Sabato lanceremo un movimento. Con un nome e un simbolo per uscire dalla clandestinità di questi mesi surreali. Passati a ragionare di fronti repubblicani anziché di come noi immaginiamo una nuova Europa. Insieme a Diem25 faremo un percorso. Bello, appassionato. Con l’obiettivo, ambizioso, di dar vita, entro l’autunno, a un soggetto unitario della sinistra. Un partito. Un unico partito a sinistra. Ovviamente lo vogliamo fare con tutti quelli che condividono lo stesso obiettivo”. Lo annuncia il senatore Francesco Laforgia. “Ci rimettiamo in cammino per unire. Questa sarà la nostra ossessione. Ci vediamo a Firenze, con la partecipazione, tra gli altri, di Yanis Varoufakis e di Antonella Bundu. Ma soprattutto con le tante e i tanti che non hanno mai smesso di crederci”, conclude.

L'articolo Firenze, nasce ‘#Perimolti’, domani la presentazione del nuovo movimento di sinistra proviene da www.controradio.it.

Rossi: Pd e LeU rispondano alle piazze piene di ieri

Rossi: Pd e LeU rispondano alle piazze piene di ieri

“La piazza piena del Pd a Roma e la manifestazione antirazzista a Milano dimostrano che c’è un popolo grande che vuole opporsi con nettezza al governo nazionalpopulista della Lega e del M5stelle.

Abbiamo capito, ha detto Martina, vogliamo costruire una nuova sinistra. Io continuo a pensare che una nuova forza di sinistra e socialista si possa costruire solo oltre il Pd e oltre Leu. Una forza alleata ai liberi e ai moderati per costruire l’alternativa in Italia e in Europa. Intanto voglio sperare che un dibattito serio si apra. Lo dobbiamo tutti a quelle piazze piene di ieri”. Lo afferma il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, esponente di Leu, in un post sul suo profilo Facebook.

L'articolo Rossi: Pd e LeU rispondano alle piazze piene di ieri proviene da www.controradio.it.