Ospite Rsa Siena muore, avviata indagine interna

Ospite Rsa Siena muore, avviata indagine interna

Un’indagine interna per accertare eventuali negligenze nella gestione di un ospite di 96 anni di una rsa di Siena, prima ricoverato e poi deceduto all’ospedale Le Scotte per embolia polmonare.

Lo ha reso noto l’Azienda pubblica di servizi alla persona di Siena, che gestisce la struttura, dopo la denuncia di una delle due figlie dell’uomo.
“In relazione agli spiacevoli eventi verificatisi in concomitanza con il decesso – scrive l’azienda in una nota – nel rinnovare le più sentite condoglianze alla famiglia, comunichiamo di aver provveduto immediatamente all’apertura di
un indagine interna, al fine di verificare quanto lamentato nella lettera inviata dalla figlia”. La donna, in seguito al decesso del padre il 2 dicembre
scorso, aveva scritto una lettera in cui lamentava “gravi negligenze da parte del personale della struttura”.

In particolare, secondo quanto riferito dalla figlia, “in seguito all’aggravarsi dell’uomo” ci sarebbe stata “la mancata comunicazione alla famiglia del ricovero del padre e delle sue gravi condizioni”, oltre “al furto di due anelli, tra cui una fede di alto valore, che l’uomo teneva sempre al dito e mai restituite”. Sul furto la donna ha presentato denuncia il 4 dicembre alla questura di Siena. “Il presidente dell’Asp, Mario Valgimigli, non appena appresa la notizia – conclude l’azienda senese – ha provveduto immediatamente a contattare la signora per esprimere il rammarico proprio e della struttura per gli avvenimenti lamentati”.

Un ospite della residenza sanitaria ‘Villa Serena’ di Montaione (Firenze) è deceduto invece ieri a causa delle conseguenze dell’infezione da Covid-19, dopo essere stata ricoverata all’ospedale di Empoli (Firenze). Si tratta della 30esima vittima del Coronavirus della struttura, da quando a metà ottobre si è sviluppato un focolaio che ha contagiato poco meno della metà dei 130 ospiti più una ventina di operatori. La notizia del nuovo decesso è stata data in serata dal sindaco di Montaione Paolo Pomponi che ha inviato un messaggio di condoglianze ai familiari. A causa del numero di contagi e del numero di addetti rimasti in servizio, nelle ultime settimane l’Asl Toscana Centro ha preso le redini della struttura, gestita dall’Unione dei Comuni Empolese Valdelsa, fino al termine dell’emergenza Covid-19.

L'articolo Ospite Rsa Siena muore, avviata indagine interna proviene da www.controradio.it.