Maltempo: piena del Vara travolge resti ponte Albiano Magra, stop traghetti per Elba

Maltempo: piena del Vara travolge resti ponte Albiano Magra, stop traghetti per Elba

La piena del fiume Magra ieri sera ha travolto i resti del ponte di Albiano Magra ad Aulla (Massa Carrara), crollato l’8 aprile 2020, trascinando via anche il furgoncino rosso del corriere che era rimasto coinvolto nel crollo.

Diverse le frane che anche nella notte hanno interessato alcune strade in Val di Vara, nello spezzino.
Fermi i traghetti per l’isola d’Elba (Livorno) a causa delle avverse condizioni meteo nel canale di Piombino: stamani alle 5, spiegano dalla capitaneria, sono riuscite a partite solo le prime due corse, una da Portoferraio e l’altra da Piombino (Livorno), poi lo stop.
Stesse problematiche anche al porto di Livorno, come segnalano dall’Avvisatore Marittimo, dove con 35 nodi di vento da sud ovest con raffiche fino a 40 (circa 80 km orari) il traffico portuale è praticamente fermo: una decina le grandi navi che sono ferme a stazionare in ‘drifting’ in rada, mentre è rimasto a banchina il traghetto per l’isola di Capraia.
In mattinata si prevede un leggero miglioramento per tornare nel pomeriggio alle condizioni di vento attuali. Intanto, sono una ventina per il momento, dalla tarda serata di ieri, gli interventi dei vigili del fuoco per lo più a Livorno ma anche in provincia per la rimozione di alberi caduti, rami pericolanti, tegole, cornicioni o intonaci danneggiati dalle raffiche di libeccio.
Sempre a Livorno stamani per l’allerta mareggiate, interdetto un tratto del lungomare. L’ultimo bollettino di monitoraggio del sistema di protezione civile regionale, spiegano dal Comune, segnala moto ondoso stazionario o in ulteriore lieve temporanea attenuazione, ma è probabile un nuovo aumento dal pomeriggio, con altezze d’onda fino a 4 metri o superiori sull’Arcipelago e localmente sula costa centro-settentrionale.
Si segnalano raffiche di libeccio fino a 80-110 km/h sulle isole e fino a 70-90 km/h sulla costa. Qualche disagio anche a Marina di di Pisa per la mareggiata ma il litorale era stato chiuso ai traffico per precauzione con allerta.

L'articolo Maltempo: piena del Vara travolge resti ponte Albiano Magra, stop traghetti per Elba proviene da www.controradio.it.

Otto casi positivi al Coronavirus in scuole in Toscana

Otto casi positivi al Coronavirus in scuole in Toscana

Sono complessivamente otto le positività al Covid riscontrate nelle scuole del territorio di Pisa, Lucca e Massa Carrara e attualmente gestite dall’Asl Toscana nord ovest che, con le strutture di Igiene e Sanità Pubblica dei vari territori insieme al personale scolastico e ai Comuni interessati, stanno effettuando le relative indagini epidemiologiche sui bambini e sul personale.

Tra gli otto casi figurano tre studenti della provincia di Pisa, tre a Lucca e un insegnante e un autista di scuolabus a Massa Carrara. Una maestra risultata positiva anche nell’Aretino.

Nel Pisano, spiega la Asl in una nota, è risultato positivo uno studente dell’istituto per geometri di Pontedera; un alunno di una elementare di Ponsacco (in quarantena 21 compagni di classe, due insegnanti, un collaboratore scolastico, 26 compagni della squadra di calcio e 4 allenatori); un’alunna di una elementare di Casciana Terme Lari che martedì scorso aveva accusato un malore a scuola (25 persone in quarantena tra compagni di classe e personale scolastico).

A Lucca positivo uno studente 17enne di un istituto tecnico (quarantena per 18 compagni di classe e e tre insegnanti); un alunno di un’ elementare di Porcari (esito negativo per i tamponi fatti ai compagni di classe, saranno invece ripetuti i test per due coetanei che giocano a calcio con lui, risultati positivi a bassa carica virale); uno studente di una media a San Vito (quarantena per 20 compagni di classe, tre insegnanti e quattro familiari).

Nella provincia di Massa Carrara le due positività riguardano un insegnante di una elementare di Fivizzano (quarantena per 12 alunni e 2 insegnanti) e un’autista di scuolabus ad Aulla (in quarantena 33 bambini della scuola primaria e 5 della scuola materna).

Nell’Aretino, a Castiglion Fiorentino, risultata positiva una maestra e anche il marito e il figlio minorenne, tutti in isolamento a casa. Messe al moment in quarantena venti bambini e due insegnanti delle elementari dove la donna insegna.

L'articolo Otto casi positivi al Coronavirus in scuole in Toscana proviene da www.controradio.it.

Cade albero in un campeggio, muore una bimba

Cade albero in un campeggio, muore una bimba

Massa Carrara, i Vigili del fuoco sono intervenuti all 7:50 nel comune di Marina di Massa, in Via del Cacciatore, presso il Campeggio Verde Mare, per la caduta di un pioppo di 4 metri su una piazzola dove vi era una tenda occupata da una famiglia straniera composta da persone, genitori e tre bambine.

Purtroppo per una bambina di 3 anni non c’è stato niente da fare, il medico del 118 infatti, nonostante le manovre di rianimazione, ha dovuto constatatorne il decesso, la sorella di 14 anni è stata trasportata in ospedale e sarebbe in gravi condizioni, mentre la sorella di 19 anni è rimasta leggermente ferita e non è stato necessario in trasporto in ospedale.

Sul posto sono intervenute le automediche del 118 da Massa e Querceta, un’ambulanza da Massa, carabinieri e vigili del Fuoco. È stato richiesto anche l’intervento dell’elisoccorso Pegaso ma non è potuto intervenire per il forte vento.

L'articolo Cade albero in un campeggio, muore una bimba proviene da www.controradio.it.