Stop alla plastica monouso

Le plastiche monouso rappresentano il tipo più comune di plastica, nel 2019, ne sono state prodotte più di 130 milioni di tonnellate, la maggiore parte finiscono bruciate negli inceneritori (35%) o smaltite in discarica (31%) e, purtroppo, anche abbandonate nell’ambiente (19%), con il conseguente inquinamento di suolo, corsi d’acqua e mari