Mercoledì 8 dicembre giornata di chiusura per il River to River

Mercoledì 8 dicembre giornata di chiusura per il River to River

Al 21/o River to River Florence Indian Film Festival chiusura tra film cult di Bollywood e l’incontro con l’icona “Sandokan” Kabir Bedi. Mercoledì 8 dicembre ultimo giorno di festival al cinema La Compagnia e online nella sala virtuale “Più Compagnia” in collaborazione con MYmovies.it

Sesto e ultimo giorno di River to River Florence Indian Film Festival. La giornata partirà alle 11.00 con il film cult interpretato dalle più grandi star di Bollywood “Kabhi Khushi Kabhie Gham…” di Karan Johar, a 20 anni dall’uscita in sala. A seguire Alle 18.30 l’incontro con Kabir Bedi, indimenticabile interprete di Sandokan, in collegamento da Mumbai, in occasione della sua autobiografia “Storie che vi devo raccontare. La mia avventura umana”

Nel programma, anche due proiezioni dedicate ai sapori dell’India, “Life in a Bowl” di Purandar Chaudhurial, un percorso alla scoperta dell’unicità delle storie e del cibo di Calcutta, città che è un’unione di persone, culture, storia, arte e letteratura (16.30), e “Medium Spicy” di Mohit Takalkar, in cui amore e cibo si fondono nella commedia frizzante in salsa Bollywood. In esso, un giovane chef vive nell’attesa di una risposta da un ristorante parigino mentre colleziona una serie di delusioni amorose. Tutto cambierà con l’arrivo di una nuova donna nella sua vita. Il regista Takalkar e la produttrice Vidhi Kasliwal saranno presenti in collegamento per incontrare il pubblico prima della proiezione (ore 20.30).

A precedere la proiezione serale, si terrà la Cerimonia di Chiusura, con i saluti della direttrice Selvaggia Velo e della Presidente della Commissione Beni e Attività Culturali della Regione Toscana Cristina Giachi, a cui succederà l’annuncio dei film vincitori del concorso, nella sezione lungometraggi, documentari e cortometraggi.

Tutti i film saranno proiettati in lingua originale sottotitolati in italiano e in inglese Biglietti: mattina 4,00, pomeriggio (per singola fascia) 4,00, sera 6,00Biglietto giornaliero 10,00, biglietto giornaliero ridotto 8,00(studenti, clienti Amblé, possessori biglietto Museo Ferragamo) Abbonamento festival completo: 40,00; abbonamento festival completo ridotto per studenti 30,00

 

 

 

L'articolo Mercoledì 8 dicembre giornata di chiusura per il River to River da www.controradio.it.

Rajat Kapoor inaugura il River to River Florence Indian Film Festival

Rajat Kapoor inaugura il River to River Florence Indian Film Festival

Rajat Kapoor, simbolo del cinema indipendente indiano inaugura il 21/mo River to River Florence Indian Film Festival.  Il regista sarà in collegamento video per commentare col pubblico il suo ultimo lavoro “RK/RKay” una commedia metacinematografica sulle orme di Woody Allen

Sarà il regista Rajat Kapoor a inaugurare, venerdì 3 dicembre alle 20.30 presso il cinema La Compagnia a Firenze (via Cavour 50/R) e online nella sala virtuale Più Compagnia in collaborazione con MYmovies.it, il 21/mo River to River Florence Indian Film Festival, l’unico festival in Italia che racconta il volto contemporaneo dell’India attraverso la cinematografia e la cultura.

Il cineasta sarà in collegamento video dall’India per commentare col pubblico il suo ultimo lavoro“RK/RKay”: una commedia metacinematografica che ricorda “La rosa purpurea del Cairo”. RK, alter ego dell’autore, è intento a realizzare un nuovo film in cui interpreta anche il personaggio principale: Mahboob. In apertura alla proiezione si terrà la cerimonia di inaugurazione con gli interventi del sindaco di Firenze Dario Nardella, di un rappresentante della Regione Toscana, dell’ambasciatore dell’India Neena Malhotra, e della direttrice del festival Selvaggia Velo.

La serata sarà preceduta, alle 17.30 presso il MAD Murate Art District (piazza delle Murate), dalla presentazione e dal vernissage della mostra RIVERS, personale del fotografo tedesco Peter Bialobrzeski: un viaggio lungo i fiumi più iconici del mondo partito nel 1996 dalle acque del Gange, in India, e approdato nel 2020 a quelle dell’Arno, a Firenze. L’esposizione aprirà al pubblico dalle ore 18.00 e sarà visitabile fino al 15 gennaio 2022 (ingresso libero, dal martedì al sabato, ore 14.30-19.30, info e prenotazioni info.mad@musefirenze.it e 055/247687).

Tutti i film saranno proiettati in lingua originale sottotitolati in italiano e in inglese

Biglietti: mattina 4,00€, pomeriggio (per singola fascia) 4,00€, sera 6,00€

Biglietto giornaliero 10,00€, biglietto giornaliero ridotto 8,00€ (studenti, clienti Amblé, possessori biglietto Museo Ferragamo)

Abbonamento festival completo: 40,00€; abbonamento festival completo ridotto per studenti 30,00€

 Sarà possibile acquistare i biglietti per le proiezioni al cinema La Compagnia direttamente alla cassa oppure a questo link: cinemalacompagnia.ticka.it

Per accedere alla programmazione e all’acquisto dei biglietti del festival online:

mymovies.it/ondemand/river-to-river

Tutte le conversazioni e gli incontri con gli ospiti del Festival sono accessibili al pubblico in sala presso il cinema La Compagnia e online sui canali YouTube e Facebook del festival.

L'articolo Rajat Kapoor inaugura il River to River Florence Indian Film Festival da www.controradio.it.

River to River Florence Indian Film Festival festeggia 20 anni in sala

River to River Florence Indian Film Festival festeggia 20 anni in sala

“Best of River to River 2020”.  Due giorni di proiezioni e incontri con ospiti internazionali. Il  14 e 15 maggio al cinema La Compagnia per celebrare insieme al pubblico il meglio della 20/ma edizione del festival.

Il 14 e 15 maggio al cinema La Compagnia di Firenze (via Cavour 50/r) si terrà il “Best of River to River 2020”, due giorni di proiezioni e incontri con ospiti internazionali per celebrare insieme al pubblico il meglio della 20/ma edizione, tenutasi online lo scorso dicembre, con l’aggiunta di alcuni nuovi eventi.

Il festival offrirà agli spettatori non solo alcuni dei film principali dell’edizione 2020, ma anche degli appuntamenti pensati appositamente per la due giorni in sala. Tra gli eventi da non perdere, l’omaggio per l’anniversario dai 100 anni del grande maestro del cinema indiano Satyajit Ray, con la proiezione di due suoi film, “Charulata” e “Nayak”.

Ray, regista bengalese nato a Calcutta il 2 maggio 1921, scomparso nel 1992, è una delle figure più autorevoli della cinematografia mondiale, probabilmente il nome internazionalmente più noto del cinema indiano. Erede di una grande tradizione intellettuale, è la figura di spicco del rinascimento bengalese, un movimento che ha profondamente cambiato la storia dell’India moderna attraverso l’incontro e la fusione del pensiero occidentale con quello orientale.

E ancora  i documentari: “Indian Himalaya” di Matteo Aghemo, il viaggio attraverso le zone più sconosciute e remote del subcontinente. Con l’obiettivo di catturare scene di vita quotidiana che vadano oltre gli stereotipi. E “Buddha of the Chadar” di Sean Whitaker, un padre e un figlio intraprendono un pellegrinaggio lungo un antico sentiero sull’Himalaya. Nel programma, anche il cortometraggio di animazione “Photograph” di Ashutosh Pathak.

INFO Biglietti Tutti i film sono programmati al cinema “La Compagnia” in via Cavour 50/r, Firenze. Abbonamento: 15,00 euro Biglietto per singola fascia oraria (mattina, pomeriggio, sera): 6,00 euro Realtà virtuale: 3,00 euro.

I biglietti saranno in vendita da sabato 1° maggio al seguente link: https://cinemalacompagnia.ticka.it/

 

 

 

 

L'articolo River to River Florence Indian Film Festival festeggia 20 anni in sala proviene da www.controradio.it.

Al 20/mo River to River protagonista la spiritualità, tra incontri sul credo religioso e futuri possibili

Al 20/mo River to River protagonista la spiritualità, tra incontri sul credo religioso e futuri possibili

Sabato 5 dicembre 3/a giornata del festival nella sala virtuale “Più Compagnia” del cinema La Compagnia di Firenze. Due i lungometraggi da non perdere: “Cargo” della regista Arati Kadav, favola sci-fi sulla reincarnazione ambientata nello spazio. E la love story Bollywood style “Manmarziyaan

Si terrà sabato 5 dicembre la terza giornata del 20/mo River to River Florence Indian Film Festival, l’unico festival in Italia che promuove la cultura e il cinema indiano di qualità, fruibile online fino all’8 dicembre su “Più Compagnia”, sala virtuale del cinema La Compagnia di Firenze, in collaborazione con mymovies.it.

In “Cargo”, in programma alle ore 20.30, il giovane Prahastha, lavoratore al “Servizio di Transizione Post Mortem”, accoglie ogni giorno sulla sua astronave i Cargo, ossia le persone appena decedute, occupandosi di riciclaggio dei defunti per la loro rinascita sulla Terra. Un giorno la giovane astronauta Yuvishka lo raggiungerà come sua assistente, assistendolo nelle sue mansioni. Un’affascinante favola high-tech che esplora le relazioni affettive tra la vita e la morte, tra speranza e desiderio (il film resterà visibile fino a domenica 6 dicembre).

Non poteva mancare la tradizione in sala Bollywood: alle ore 15.00 ecco “Manmarziyaandi Anurag Kashyap, con l’attore Abhishek Bachchan, una commedia romantica che segue le vicende della giovane Rumi, spirito libero e irrequieto, incastrata in un triangolo amoroso. Il filmdal ritmo incalzante e musica punjabi, terrà incollati alla poltrona fino allultimo minuto (visibile fino a martedì 8).

La spiritualità lega gli eventi della terza giornata del 20/mo River to River Florence Indian Film Festival. Tra gli incontri da non perdere quello sull’uguaglianza di genere e ruoli nel buddismo, alle ore 12.00, con la monaca buddhista della tradizione tibetana Ven. Siliana, fondatrice tra gli altri dell’Unione Buddhista Italiana nel 1983, su cosa implichi essere una donna monaca ieri e oggi (Il pubblico potrà partecipare e interagire al “chai time”, l’incontro virtuale con Siliana tramite il seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=kzZmdkQT4jA).

Per maggiori informazioni, aggiornamenti sul programma online, date e cartellone della tre giorni in sala a Firenze, potete visitare il sito www.rivertoriver.it e i social del festival.

 

L'articolo Al 20/mo River to River protagonista la spiritualità, tra incontri sul credo religioso e futuri possibili proviene da www.controradio.it.

River to River, ventesima edizione per il festival del cinema indiano di Firenze

Diretto da Selvaggia Velo, il festival si terrà online, su Più Compagnia, dal 3 all'8 dicembre. Tra i principali ospiti, Kabir Bedi, Amitabh Bachchan e Tara Gandhi Bhattacharjee

The post River to River, ventesima edizione per il festival del cinema indiano di Firenze appeared first on intoscana.