Vaccini in azienda: pronti hub Nuovo Pignone

Vaccini in azienda: pronti hub Nuovo Pignone

L’azienda statunitense ha inaugurato oggi le due strutture per i lavoratori delle sedi di  Firenze e a Massa. A regime si somministreranno 150 vaccini al giorno

Baker Hughes rappresenta la realtà industriale più importante che abbiamo nella città di Firenze, quindi un riferimento nella Toscana anche con le realtà di Massa e Avenza e dunque quello di oggi è un fatto importante”. con queste parole il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, ha salutato oggi l’inizio dell’attività dell’hub per la somministrazione dei vaccini anticovid ai dipendenti dello stabilimento Nuovo Pignone di Firenze, ospitato dal Florence Learning Center di via Perfetti Ricasoli.

All’inaugurazione presente anche Michele Stangarone, presidente di Nuovo Pignone, e  il vicepresidente Salute Ambiente e Sicurezza di Baker Hughes, Saverio Gradassi.

“E’ un giorno importante al quale ci eravamo preparati da tempo speriamo che  il nostro esempio possa essere seguito da altre realtà industriali toscane” ha affermato Stangarone. Mentre  Gradassi ha spiegato che si conta ” di partire con circa 100 vaccini al giorno, per arrivare a regime a 150-160 vaccini al giorno, coprendo una popolazione di 2.000 persone qua a Firenze”.

sempre stamattina inaugurato anche l’hub nello stabilimento di Massa. Sarà attivo tutti i giorni dalle 8 alle 18 per tutti i dipendenti della Bh nell’area e per i lavoratori delle aziende dell’indotto, per un totale di 2.000 persone da sottoporre a vaccino, come ha spiegato Massimiliano Turci plant manager dell’azienda.

Due linee attive, con medico e infermiere; 100 vaccinazioni al giorno e già 400 prenotazioni per la Bh di Massa e Avenza.

L'articolo Vaccini in azienda: pronti hub Nuovo Pignone da www.controradio.it.