Controlli Covid su superfici, tracce virus su pulsantiera bus

Controlli Covid su superfici, tracce virus su pulsantiera bus

Grosseto, anche l’azienda di trasporto pubblico Tiemme Spa è stata interessata dalla serie di controlli che, in tutta Italia, hanno riguardato la presenza di tracce di Covid-19 a bordo della flotta del trasporto pubblico attraverso tamponi ambientali.

In seguito ai sopralluoghi ed ai controlli effettuati nei giorni scorsi all’interno della sede di Grosseto, un autobus extraurbano è stato temporaneamente sospeso dal servizio a partire dal giorno 26 marzo 2021, data di notifica di esito positivo rispetto ai rilievi effettuati il giorno precedente, 25 marzo e che hanno rilevato tracce di virus su una pulsantiera del mezzo.

Questo è quanto reso noto da Tiemme. In seguito alla notifica, Tiemme ha effettuato interventi di sanificazione straordinaria a bordo del mezzo interessato, sia tramite la ditta specializzata incaricata sia con proprio personale (con macchinario nebulizzatore di perossido di idrogeno), prosegue la nota.

Gli interventi sono stati completati nella giornata di lunedì 29 marzo ottenendo, dalla compente Azienda Usl locale, il via libera per il ritorno all’abituale circolazione del mezzo nella stessa giornata.

Tiemme precisa che tutta la propria flotta è sottoposta a regolari e costanti interventi di sanificazione in linea con il protocollo aziendale Covid-19 di cui l’azienda si è dotata nel rispetto delle disposizioni di legge. Inoltre, a bordo dei mezzi sono presenti gel igienizzanti per le mani e tutti i passeggeri sono obbligati ad indossare la mascherina di protezione individuale sia alla salita che durante tutto il viaggio, come riportano le varie informazioni distribuite sia a terra che a bordo dei mezzi.

“Ci preme innanzitutto rassicurare la nostra utenza sull’osservanza del protocollo che abbiamo attivato per garantire la costante sanificazione di tutta la nostra flotta autobus su tutti i territori in cui operiamo – commenta il presidente di Tiemme, Massimiliano Dindalini -. Sia l’Usl che i Nas hanno evidenziato la correttezza ed il rispetto dei nostri protocolli non elevando sanzioni nei nostri confronti”.

L'articolo Controlli Covid su superfici, tracce virus su pulsantiera bus proviene da www.controradio.it.

Trasporto scolastico al via con corse aggiuntive e 233 autobus in più

La Regione Toscana stanzia 3 milioni di euro per garantire il trasporto scolastico. Tutte le corse necessarie per le scuole e gli studenti saranno così effettuate grazie all'utilizzo di bus turistici e Ncc

The post Trasporto scolastico al via con corse aggiuntive e 233 autobus in più appeared first on intoscana.

Autista bus Tiemme aggredito, denuncia dei sindacati

Autista bus Tiemme aggredito, denuncia dei sindacati

Firenze, ennesima aggressione ai danni di un autista di autobus, la denuncia arriva dai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl e Uil trasporti Tiemme.

“Ieri un’autista alla guida di un mezzo Tiemme – si legge in una nota dei sindacati – nei pressi dell’autostazione di Firenze, ha urtato la fiancata di un auto in sosta nel cercare di bypassarne un’altra erroneamente parcheggiata; l’autista, sceso dal pullman per scambiare le generalità con il proprietario del mezzo e procedere alla compilazione del Cid, è strato inspiegabilmente colpito da una testata da parte dell’automobilista che con il suo comportamento aveva indotto al sinistro e che poi ha cercato di darsi alla fuga”.

“Nell’esprimere solidarietà e vicinanza al collega – continua la nota – crediamo che oltre alle denunce e all’indignazione per la noncuranza delle norme stradali e la violenza delle aggressioni, si debba passare a contrastare concretamente questo fenomeno. Dalle azioni preventive più volte richieste, come la chiusura delle cabine di guida, alle campagne di senso civico e corretto comportamento sulle strade e nell’utilizzo dei mezzi pubblici, a partire dalle scuole. Inoltre, occorre che si inizi a considerare tali questioni non solo come infortunio sul lavoro causato da violenza privata. Una buona pratica sarebbe la costituzione di parte civile da parte delle aziende del Tpl, oltre al dovuto appoggio legale dei lavoratori coinvolti. Nell’immediato, attendiamo l’attuazione dell’introduzione del personale a bordo dei mezzi a supporto degli autisti, già prevista a livello regionale”

L'articolo Autista bus Tiemme aggredito, denuncia dei sindacati proviene da www.controradio.it.