Università di Firenze riparte con didattica duale

Università di Firenze riparte con didattica duale

Firenze, riprende, lunedì 28 settembre, la didattica in presenza dell’Università di Firenze che conta una popolazione universitaria di circa 47mila studenti: la didattica sarà ‘duale’, un terzo degli studenti farà lezioni in aula nel rispetto delle norme anti-Covid, il resto farà didattica a distanza.

“Da lunedì parte la modalità duale – ha spiegato il rettore dell’ Università di Firenze Luigi Dei oggi al plesso di Morgagni – avremo in presenza circa un terzo degli studenti perché la capienza delle nostre aule è ridotta del 65%; i rimanenti saranno a distanza perché tutte le lezioni saranno videotrasmesse”.

Il meccanismo prescelto dall’ateneo fiorentino è quello della turnazione degli studenti in presenza, dando però la precedenza ai nuovi iscritti. Le lezioni saranno registrate e online sulle piattaforme dell’Ateneo per tutto l’anno scolastico.

L’accesso ai vari plessi avverrà tramite tornelli che leggono il QrCode scaricato sul cellulare dello studente, e allo stesso tempo, misurano la temperatura e controllano la presenza della mascherina. Ad aiutare gli studenti ci saranno gli stuart all’ingresso dei plessi più grandi.

“A Morgagni abbiamo la situazione più delicata – ha detto Dei – con 1.504 postazioni distanziare, ma con questi tornelli entrano 30 studenti al minuto e con ingressi scaglionati, in mezz’ora riusciamo a farli entrare tutti in sicurezza”.

Per quanto riguarda esami e discussioni di tesi, fino al 31 dicembre, l’Ateneo dà la possibilità agli studenti di scegliere la modalità preferita. “Su 27.730 studenti regolamentare iscritti all’anno scolastico 2019-2020 – ha aggiunto Dei – hanno detto di voler fare lezione in presenza in 10.150, mentre 7.800 preferiscono la Dad. Mi aspettavo un risultato del genere perché c’è la volontà di tornare, ma resta anche la paura dell’epidemia e tutta una serie di disagi per i fuori sede”. Per quanto riguarda gli esami, “gli studenti preferiscono farli a distanza – conclude Dei – sono più tranquilli”.

L'articolo Università di Firenze riparte con didattica duale proviene da www.controradio.it.

L’Ateneo di Firenze verso la riapertura: lezioni anche dal vivo con priorità alle matricole

L'università ha varato le linee guida per l'inizio del nuovo anno accademico in sicurezza: si potrà prenotare la presenza a lezione online, sarò obbligatoria la mascherina e la misurazione della temperatura.

The post L’Ateneo di Firenze verso la riapertura: lezioni anche dal vivo con priorità alle matricole appeared first on intoscana.

Verdure, evitare il rischio salmonella si può. Arriva lo studio sulla cura degli orti

Solarizzazione del suolo, uso di acqua pulita, compost e fertilizzanti sicuri. Sono solo alcune delle indicazioni che emergono dalla ricerca condotta dall'Università di Firenze per evitare la contaminazione degli ortaggi

The post Verdure, evitare il rischio salmonella si può. Arriva lo studio sulla cura degli orti appeared first on intoscana.