Maltempo, prosegue codice giallo in Toscana per pioggia e vento

Maltempo, prosegue codice giallo in Toscana per pioggia e vento

La perturbazione che sta interessando le regioni centrali, fra queste anche la Toscana, portera’ ancora tempo instabile anche per i prossimi giorni. La Sala operativa della protezione civile regionale ha cosi’ esteso il codice giallo gia’ emesso fino alla mezzanotte di oggi, lunedi’ 7 dicembre.

Ancora ad essere coinvolto e’ l’intero territorio regionale. Ancora possibilita’ di precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o locale temporale, piu’ probabili sulle zone centro settentrionali. Dalla sera ulteriore peggioramento a partire dalle zone costiere e di nord ovest. Inizialmente ancora Libeccio con forti raffiche su litorale centro settentrionale e appennino. Nella serata di domani i venti ruoteranno a Scirocco, con forti raffiche su Arcipelago, litorale e rilievi collinari e montuosi. Il mare si manterra’ molto mosso.

L'articolo Maltempo, prosegue codice giallo in Toscana per pioggia e vento proviene da www.controradio.it.

QUINTA ELIMINATORIA ROCK CONTEST 2020

QUINTA ELIMINATORIA ROCK CONTEST 2020

Ultimo appuntamento con le fasi eliminatorie del Rock Contest – Computer Age Edition. Lunedì 7 dicembre dalle ore 21 con: Djstivo, Nuvola, Caterina, Washita, Stramare, PNG. Ospite live L’Albero. Presentano Giustina Terenzi e Giovanni Barbasso

Appuntamento alle ore 21, in “prime time”, attraverso la multipiattaforma EDO Eventi Digitali Online di Controradio, nata con l’intento di produrre e diffondere eventi attraverso canali digitali: le note del Rock Contest scorreranno sulle pagine Facebook del Rock Contest, di Controradio, di Rockit e di Giovanisì – Regione Toscana. E ancora, sui siti rockcontest.it e controradio.it, sul canale Youtube Controradio crossmedia, sui profili InstagramTV Rock Contest e Controradio.

GRUPPI IN GARA

PNG (personaggi non giocanti) è un gruppo elettronico/new wave italiano, nato a Firenze nel 2018. La band è composta da Rael (tastiere/producer) Giada e Valentino (testi e voci), già in collaborazione dalla precedente formazione 43factory INFO

Nuvola, classe ’96, è una cantautrice romana con un debole per l’elettronica. Vuole distaccarsi dalla concezione tradizionale di cantautorato accostando una scrittura essenzialmente pop cantautoriale ad arrangiamenti elettronici dal sound internazionale, con componenti dance, hip-hop, dream pop, indie, scandito da testi in italiano. INFO

Caterina nasce come side-project di Davide Bartolomei e Elisabetta Caizzi Marini, rispettivamente Sound Artist e Visual Artist; In una Bologna chiusa dalla Pandemia il duo si riconosce in ascolti comuni e passioni adolescenziali mai sopite (Breeders, Coucteu Twins, Pixies, Slowdive ecc), così da partorire una ventina di pezzi, corti, diretti, sinceri e grezzi il quanto basta per ricordarsi il sapore di quelle chitarre elettriche “dimenticate dalla macchina trita-tutto che chiamiamo industria musicale”. INFO

I DJSTIVO sono un progetto musicale nato a Ferrara nel 2018 come gruppo strumentale, il loro sound si è poi evoluto partendo dalla musica jazz fino alla trap passando per l’hip hop e lo-fi, definendo così un proprio stile che intreccia armonie e ritmiche ricercate a testi e strutture tipiche della canzone. Oltre all’attività concertistica, i DJSTIVO sono co-autori insieme con “HPO collective”, di un format artistico/musicale chiamato “After Messa Breakfast Club’’. INFO

Matteo Stramare è un musicista torinese classe 97′, “Stramare è il cognome di sua madre, Stramare è un borgo abbandonato, i brani sono dei germogli, delle costole del corpo frammentato, umido, decadente della provincia, una pioggia di glitter sulle fabbriche dismesse, i piazzali vuoti, il treno merci che rompe il silenzio ogni notte, una lunghissimo messaggio vocale da mandare a fine serata, che poi forse è già mattina” INFO

I Washita sono una band dedita ad un visionario indie pop nata a Firenze nel 2017. A Marzo 2018 esce il loro Ep omonimo di esordio, composto da cinque brani e registrato presso L’ El-sop Recording Studio di Leonardo Magnolfi. Attualmente i Washita stanno lavorando ai brani del loro nuovo disco INFO

Ospite per un live esclusivo il cantautore fiorentino Andrea Mastropietro in arte L’Albero

Per rivedere la quarta eliminatoria QUI

L'articolo QUINTA ELIMINATORIA ROCK CONTEST 2020 proviene da www.controradio.it.

Rock Contest 2020: guarda la quarta selezione!

Rock Contest 2020: guarda la quarta selezione!

Continua il grande successo dell’appuntamento fisso del lunedì sera con le serate di selezione del Rock Contest. Nella quarta puntata della specialissima “Computer Age Edition” del Rock Contest di Controradio l’esclusivo live di Nervi, già finalista dell’edizione 2019, ospite del concertone del 1° Maggio e vincitore del Premio Buscaglione, accompagnato al pianoforte da Vieri.

Presentano Giustina Terenzi e Giovanni Barbasso.

Puoi trovare tutte le info sui gruppi in gara e votare il tuo preferito sulla pagina www.rockcontest.it

Intanto hanno passato le selezioni èrecedenti accedendo in finale: Gaube, Elise Duchemin, Bob & The Apple!

L'articolo Rock Contest 2020: guarda la quarta selezione! proviene da www.controradio.it.

Covid: Rappuoli, entro primavera avremo anticorpi potenti e costi accessibili

Covid: Rappuoli, entro primavera avremo anticorpi potenti e costi accessibili

Lo scienziato senese ha ribadito che la sperimentazione dell’anticorpo di Tls inizierà “entro la fine dell’anno”, e che in generale ” anticorpi e vaccini arriveranno più o meno nello stesso periodo, cominceranno a primavera del 2021″

Gli anticorpi monoclonali “in genere sono per malattie gravi come tumori, malattie
infiammatorie, autoimmuni, e costano tantissimo, a volte decine di migliaia di dollari o euro per trattamento”, invece “i nostri anticorpi sono stati studiati in modo da essere molto potenti, in modo che bastino quantità piccole, quindi i costi saranno molto più accessibili”. Lo ha affermato Rino Rappuoli, direttore
scientifico di Gsk Vaccines e coordinatore del progetto di ricerca sugli anticorpi monoclonali presso Toscana Life Sciences.

Rappuoli, che ha parlato in una videoconferenza stampa organizzata da Unicoop Firenze per presentare una raccolta fondi per la ricerca sostenuta da 6 cooperative di consumatori, ha detto che i costi “saranno accessibili: però non so dire esattamente quello che sarà. Sarà più del costo di un vaccino, se costa tre dollari come quello che ha dichiarato AstraZeneca questi qui costeranno un po’ di più, ma non costeranno le cifre alte degli anticorpi in genere”.

Lo scienziato senese ha ribadito che la sperimentazione dell’anticorpo di Tls inizierà “entro la fine dell’anno”, e che in generale “secondo le mie informazioni anticorpi e vaccini arriveranno più o meno nello stesso periodo, cominceranno a primavera del 2021, febbraio-marzo, e cominceranno entrambi con dosi limitate. Poi man mano che si progredisce nell’anno, il numero di dosi a disposizione sia di vaccini che di monoclonali aumenterà, con la quantità più grande che sarà nella seconda
metà del 2021”.

L'articolo Covid: Rappuoli, entro primavera avremo anticorpi potenti e costi accessibili proviene da www.controradio.it.

Covid: Rappuoli, entro primavera avremo anticorpi potenti e costi accessibili

Covid: Rappuoli, entro primavera avremo anticorpi potenti e costi accessibili

Lo scienziato senese ha ribadito che la sperimentazione dell’anticorpo di Tls inizierà “entro la fine dell’anno”, e che in generale ” anticorpi e vaccini arriveranno più o meno nello stesso periodo, cominceranno a primavera del 2021″

Gli anticorpi monoclonali “in genere sono per malattie gravi come tumori, malattie
infiammatorie, autoimmuni, e costano tantissimo, a volte decine di migliaia di dollari o euro per trattamento”, invece “i nostri anticorpi sono stati studiati in modo da essere molto potenti, in modo che bastino quantità piccole, quindi i costi saranno molto più accessibili”. Lo ha affermato Rino Rappuoli, direttore
scientifico di Gsk Vaccines e coordinatore del progetto di ricerca sugli anticorpi monoclonali presso Toscana Life Sciences.

Rappuoli, che ha parlato in una videoconferenza stampa organizzata da Unicoop Firenze per presentare una raccolta fondi per la ricerca sostenuta da 6 cooperative di consumatori, ha detto che i costi “saranno accessibili: però non so dire esattamente quello che sarà. Sarà più del costo di un vaccino, se costa tre dollari come quello che ha dichiarato AstraZeneca questi qui costeranno un po’ di più, ma non costeranno le cifre alte degli anticorpi in genere”.

Lo scienziato senese ha ribadito che la sperimentazione dell’anticorpo di Tls inizierà “entro la fine dell’anno”, e che in generale “secondo le mie informazioni anticorpi e vaccini arriveranno più o meno nello stesso periodo, cominceranno a primavera del 2021, febbraio-marzo, e cominceranno entrambi con dosi limitate. Poi man mano che si progredisce nell’anno, il numero di dosi a disposizione sia di vaccini che di monoclonali aumenterà, con la quantità più grande che sarà nella seconda
metà del 2021”.

L'articolo Covid: Rappuoli, entro primavera avremo anticorpi potenti e costi accessibili proviene da www.controradio.it.