Tav, Ingegneri: “Lavori a rilento al sottopasso Av e stazione Foster. Occorre sforzo per far ripartire i cantieri”

L'Ordine degli Ingegneri di Firenze: "Per i ritardi, fallite aziende e 500 persone rimaste senza lavoro, mentre i costi aumentano"

I commenti sono chiusi