Toscana, permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva per chi è rientrato dalla Cina, quarantena per chi è stato in contatto con malati di coronavirus

Emanata dalla Regione un'ordinanza che recepisce quella ministeriale. Numero unico aziendale per le USL della regione

I commenti sono chiusi