Uffizi: Montanari, imprudente mandare Botticelli a Hong Kong

Uffizi: Montanari, imprudente mandare Botticelli a Hong Kong

“Ho appreso dalla stampa che gli Uffizi stanno prestando dieci Botticelli al Governo cinese di Hong Kong, in questo momento, con quello che succede lì. E’ una scelta imprudente dal punto di vista della conservazione dei Botticelli perché non li manderei a Hong Kong in questo momento”. Lo ha detto Tomaso Montanari, storico dell’arte ed esponente del consiglio scientifico degli Uffizi, a margine di un evento sulla ricerca a Firenze.

“Mi chiedo se invece – ha aggiunto – non dovremmo sostenere i ragazzi che nelle strade di Hong Kong chiedono democrazia e libertà cioè i valori della nostra Costituzione”.

Montanari è infine intervenuto commentando anche i recenti sviluppi sul progetto di Isozaki: “Era forse innovativo quando fu fatto, ora siamo all’archeologia del contemporaneo, fa un po’ ridere. Credo che bisognerebbe avere il coraggio di riaprire la discussione e chiedersi se è veramente quello di cui hanno bisogno gli Uffizi”.

L'articolo Uffizi: Montanari, imprudente mandare Botticelli a Hong Kong proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi