Visita a Palazzo Medici Riccardi con interprete LIS

Sabato 26 settembre alle ore 17.00 è in programma nel Museo di Palazzo Medici Riccardi una visita con interprete LIS – rivolta in particolare a udenti e ipoudenti – che, grazie al sostegno di Lucart, segna l’avvio di un nuovo calendario di proposte autunnali nell’ambito del progetto Museo Aperto.
Nel rispetto del protocollo di sicurezza Covid sarà consentito un numero massimo di 10 partecipanti.

Si andrà alla scoperta della residenza privata dei Medici prima e dei Riccardi poi, potendo così apprezzare le peculiarità architettoniche dell’edificio progettato nel 1444 da Michelozzo, con celebri varianti michelangiolesche e significativi ampliamenti in età riccardiana.
La visita proseguirà poi nel cortile e nel giardino, dove si evocheranno le tappe dell’ascesa della famiglia Medici. Protagonisti Cosimo il Vecchio, Piero il Gottoso e Lorenzo il Magnifico, figure di assoluto rilievo in ambito culturale e politico, capaci di disegnare la storia della Firenze del Quattrocento e di dare impulso alla fioritura del Rinascimento fiorentino, come testimonia la Cappella dei Magi, sacello prezioso al primo piano del palazzo affrescato sapientemente da Benozzo Gozzoli.
Il percorso si conclude con la visita della sfavillante Galleria degli Specchi, che consente di approfondire la “seconda età” del palazzo corrispondente all’acquisto a metà Seicento e alla successiva residenza della famiglia Riccardi.

Per informazioni e prenotazioni
MUS.E
Partecipazione gratuita (numero massimo consentito di 10 partecipanti, nel rispetto del protocollo di sicurezza Covid).
Prenotazione obbligatoria scrivendo all’indirizzo mail info@palazzomediciriccardi.it o telefonando al numero 055-2760552 (da lunedì a sabato h 9.30-13.30)

I commenti sono chiusi